Differenze tra le versioni di "Sergej Vladilenovič Kirienko"

aggiunta prima fonte
(altra rimpolpatina)
(aggiunta prima fonte)
|Attività = politico
|Nazionalità = russo
|PostNazionalità = , capo del Governo durante la presidenza di [[Boris El'cin]] dal 26 marzo [[1998]] al 23 agosto 1998. Dal 5 ottobre [[2016]] è primo vice-capo di gabinetto dell'Amministrazione Presidenziale di Vladimir Putin.<ref>{{cita web|url=http://www.world-nuclear-news.org/C-Kirienko-leaves-Rosatom-to-join-Presidential-Administration-06101601.html|titolo= Kirienko leaves Rosatom to join Presidential Administration|pubblicazione= World Nuclear News |data= 6 ottobre 2016|lingua=en}}</ref>
|Categorie = no
}}
 
== Biografia ==
Figlio di padre [[ebreo]], Kirienko è nato a [[Sukhumi]], nella [[Repubblica Socialista Sovietica Georgiana|RSS Georgiana]], ed è cresciuto a [[Soči]], nel sud della Russia. È nipote di Jakov Israitel', un devoto comunista e membro della [[Čeka]], cui [[Lenin]] in persona conferì una pistola incisa per i servizi resi al [[Partito Comunista dell'Unione Sovietica|PCUS]].
 
Kirienko è quarto dan aikido. Subacqueo, è impegnato nel tiro, nella caccia e nella pesca.
 
== Note ==
<references/>
 
== Onorificenze ==