Parafilia (filogenesi): differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(Maggiore chiarezza linguistica e ortografica (sinonimo, punteggiatura))
Nessun oggetto della modifica
{{F|tassonomia|febbraio 2014}}
[[File:monofil.svg|thumb|Esempio di rapporto parafiletico (considerando come gruppo l'insieme dei cladi C, D, E).]]
Si dice '''parafilia''' la caratteristica diper cui un gruppoinsieme sistematicoinclude disolo includerealcune delle [[specie]] derivate tutte da un progenitore comune appartenente al gruppo, ma senza includere tuttiescludendo iquindi suoialcuni discendenti. Un tale raggruppamento è detto '''parafiletico'''. Per esempio, nel grafico a fianco possiamo considerare come parafiletico il gruppo costituito dalle ramificazioni C, D ed E (tutti discendenti da A; il gruppo esclude la ramificazione B).
 
{{chiarire|Esempi sono il gruppo dei [[Protista|protisti]], oppure diversi raggruppamenti intesi in senso classico come [[Dinosauria|dinosauri]] rispetto agli [[Aves|uccelli]].
257

contributi