Differenze tra le versioni di "Geroglifici egizi"

|<span style="font-size: 120%;">'''3'''</span>
|{{IPA|/ʔ/}}
|nella pronuncia convenzionale moderna<ref>Trattandosi di una ricostruzione di una lingua dimenticata per secoli, la realtà fonetica dei segni non è del tutto sicura. Inoltre, come molte altre lingue semitiche, l'egizio scriveva solo le consonanti tralasciando le vocali, che oggi possiamo ricostruire solo in parte a partire dal copto. Di conseguenza, non conoscendo le vocali, gli egittologi utilizzano una pronuncia convenzionale in cui alcune consonanti sono lette come vocali per poter almeno citare verbalmente le parole egizie. La pronuncia reale dell'epoca, per noi perduta, era molto diversa dalla resa attuale.</ref> è pronunciato /a/
|nella pronuncia convenzionale moderna è pronunciato /a/
| style="text-align:left;" | chiamato ''[[aleph]]'', [[occlusiva glottidale sorda]]<br />avvoltoio egiziano
|-