Project manager: differenze tra le versioni

m
Ho specificato meglio la differenza fra qualifiche di Project Management e certificazioni del Project Manager
m (Ho fatto un uso più corretto del glossario di riferimento. Ad esempio ho eliminato là dove si parlava di conformità alla norma Uni 21500, in quanto la 21500 non é una norma, ma una Linea Guida, e non prevede processi di conformità.)
Etichette: Modifica visuale Modifica da mobile Modifica da web per mobile
m (Ho specificato meglio la differenza fra qualifiche di Project Management e certificazioni del Project Manager)
Etichette: Modifica visuale Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Anche in questa eventualità, il ''project manager'' ha un ruolo strategico determinante, provvedendo ad incoraggiare il ''team'' a rimanere concentrato sul perfezionamento del progetto.
 
== Qualificazione e Certificazione dei project manager ==
Come in tante altre discipline del management sono diffusipresenti moltisul corsimercato divari projectesami management.di Diversicertificazione corsisul Project preparanoManagement. iTra discentile alcertificazioni superamentopiù deglinote esamivi dellesono certificazioniquelle di internazionaliorganismi comequali PMI, IPMA, PRINCE2 e delle certificazioni, ISIPM., AICA. Tali certificazioni attestano, a seguito di un esame, il possesso di conoscenze di project management secondo i contenuti e gli standard di riferimento definiti dall’ente che le rilascia. Tali certificazioni nom vanno peró confuse con quelle relative alla professione del Project Manager.
 
IlIn projectItalia, managertale è una delle professioni cheprofessione rientra tra quelle che la legge n. 4 del 2013 definisce come «non organizzate in Ordini e Collegi»<ref>Come succede per altre figure professionali, di livello avanzato, che non fanno parte di quelle tradizionali rientranti in albi previsti per legge, è da chiarire che queste qualifiche non sono obbligatorie ma, solitamente, sono prescritte dalle aziende oppure, per contratto, dal committente.</ref>.
===In Italia===
Il project manager è una delle professioni che rientra tra quelle che la legge n. 4 del 2013 definisce come «non organizzate in Ordini e Collegi»<ref>Come succede per altre figure professionali, di livello avanzato, che non fanno parte di quelle tradizionali rientranti in albi previsti per legge, è da chiarire che queste qualifiche non sono obbligatorie ma, solitamente, sono prescritte dalle aziende oppure, per contratto, dal committente.</ref>.
 
Tale legge prevede che le associazioni professionali, se iscritte in uno specifico elenco pubblicato dal [[MiSE]] (Ministero dello sviluppo economico), possano rilasciare ai propri associati una attestazione di qualità e di qualificazione dei servizi professionali.
 
ASSIREP è la prima associazione dei project manager iscritta al registro MISE dadal dicembre 2013.
 
Inoltre inla presenza di una specifica norma UNI di riferimento permette il rilascio di una Certificazione "di terza parte", ovvero rilasciata da Organismi accreditati da Accredia, che attesti la conformità ai requisiti definiti nella medesima Norma UNI. Chi consegue tale Certificazione viene inserito in uno specifico registro e, in base agli accordi europei di mutuo riconoscimento, può richiedere l'inserimento in analoghi Registri degli altri paesi UE.
 
Il 29 novembre 2016 è stata pubblicata dall'UNI (Ente nazionale italiano di unificazione) la norma UNI 11648:2016 " ''Attività professionali non regolamentate – Project Manager – Definizione dei requisiti di conoscenza, abilità e competenza''”'''.''' Tale norma è prescrittiva e definisce le competenze e i requisiti relativi all'attività professionale del Project Manager, di equivalenti figure che gestiscono progetti.
 
Diversi organismi di certificazione riconosciutiaccreditati da ACCREDIAAccredia, tra i quali Aicq-Sicev, Cepas, e [[Associazione italiana per l'informatica ed il calcolo automatico|Aica]], hanno sviluppato schemi di certificazione per la figura del Project Manager al fine di rilasciare - dopo specifici esami - la Certificazione del Project Manager in conformità alla norma UNI 11648:2016.
 
Il possesso, da parte degli esaminandi, di credenziali di project management (quali ad es. PMP, IPMA, PRINCE2, ISIPM, ASSIREP-k) può permettere l’esonero da una parte dell’esame, solitamente quella relativa alla valutazione della conoscenza.
20

contributi