Differenze tra le versioni di "Eccidio di Sabbiuno di Paderno"

fonti e -template NN
(espando e fonti)
(fonti e -template NN)
{{NN|guerra|dicembre 2020}}
{{Incidente
|titolo = Eccidio di Sabbiuno di Paderno
|divamm5 =
|luogo = {{lista|[[Monte Sabbiuno]], [[provincia di Bologna]]|<small>([[Emilia-Romagna]])</small>}}
|lat = 44.421212088633304
|long = 11.31363292046325
|coord_titolo =
|infrastruttura =
Un terzo gruppo di prigionieri fu prelevato dal carcere di San Giovanni in Monte il 23 dicembre e ucciso a Sabbiuno con le stesse modalità del primo gruppo.
 
Si stima che furono almeno 58 le persone uccise, ma - date le difficoltà nell'identificare i corpi - non è da escludere che siano avvenute ulteriori fucilazioni anche nei giorni successivi. Nelle esecuzioni vennero fucilate anche persone che non erano direttamente legate alla Resistenza, come il commerciante ebreo Leo Kocker, catturato a [[Castelfranco Emilia]].<ref name=Preti/><ref name=storiaememoria/>
 
===L'occultamento===
L'[[eccidio]] rimase pressoché sconosciuto per diversi mesi, quando si iniziarono a rinvenire i corpi delle vittime, fucilate e gettate al di sotto del [[calanco]].
 
In un primo tempo furono identificate 47 salme mentre 8 rimasero senza nome.<ref name=Preti/> Successivamente furono rinvenute altre salme isolate nei dintorni, il che suggerisce che le fucilazioni siano proseguite anche dopo dicembre.<ref name=iperbole/>
 
==Le vittime==