Giuseppe Mangano: differenze tra le versioni

(Aggiunta biografia)
Etichette: Modifica visuale Rimozione di avvisi di servizio
 
== Biografia ==
Beppe Mangano dopo aver iniziato gli studi classici, convinto da forti interessi artistici ricomincia a Brera Liceo Artistico e il corso di Scenografia dell’Accademia.
Beppe Mangano inizia i suoi studi a Brera, Milano. Ottenuto il diploma accademico in scenografia e costume segue la sua grande passione per il cinema trasferendosi a Roma, sede di Cinecittà. Accede al Centro Sperimentale di Cinematografia affrontando un concorso che lo premierà con il primo posto. Qui l'incontro con Rossellini e l'inizio di una carriera che gli darà grandi soddisfazioni e riconoscimenti. Collaborerà con i più importanti registi del grande cinema italiano dell'epoca, passando poi a realizzare negli anni '80 e '90 le scenografie di importanti spot pubblicitari per marchi prestigiosi quali Lavazza, Renault, TIM e molti altri.
 
Dopo aver vinto il concorso di ammissione a numero chiuso presso il Centro Sperimentale di Cinematografia si trasferisce a Roma dove incontra e stabilisce un rapporto privilegiato con il Presidente del Centro di Cinematografia [[Roberto Rossellini]], che lo sosterrà nell’inizio di una carriera in ambito cinematografico.
'''Fondazione Rossella e Pio Angeletti'''
 
==== Visione artistica ====
[[File:Premio consegnato ad Ennio Morricone.jpg|miniatura|Premio consegnato al Maestro Ennio Morricone|sinistra|180x180px]]Il Maestro Mangano istituisce nel 2018 la [https://fondazioneangeletti.it/ Fondazione Rossella e Pio Angeletti] in ricordo della compagna di una vita, Rossella Angeletti, produttrice cinematografica venuta a mancare prematuramente nel 2017. Lo scopo della fondazione è la promozione della cultura e dell'arte, con particolare attenzione al ruolo della donna in una società dove purtroppo subisce ancora gli effetti della discriminazione di genere.
Come cavaliere errante là curiosità verso le cose d’arte  si trova oltre che nelle opere autonome anche nelle scenografie.
La Fondazione Angeletti ha organizzato due concerti evento in ricordo di Rossella, nel cuore di Milano, davanti alla basilica di San Lorenzo. L'ultimo evento prima della crisi sanitaria in corso ha avuto l'onore di accogliere la musicista Gianna Fratta, una delle più titolate direttrici d’orchestra italiane che ha diretto l’Orchestra Sinfonica Giuseppe verdi di Milano.
 
Si sa che la scenografia oltre al servizio del testo (sceneggiatura) ed alle indicazioni registiche può inventarsi autonomie interpretative.
La Fondazione Angeletti ha premiato, come riconoscimento alla carriera, figure importanti tra cui il Maestro Morricone con un'opera concepita da Beppe Mangano.
 
Complesso intreccio fatto di frasi (colore) e sottintesi (spazio scenico)
 
Elementi a volte evidenti a volte mimetici nell’opera di Beppe Mangano.
 
Il tutto affidato all’oblio della memoria senza il rischio della permanenza architettonica in antitesi ad opere marmoree di regime che hanno sporcato il paesaggio urbano.
 
Privilegio della scenografia è definire una pelle che possa incuriosire e quindi sparire dimenticata.
 
'''Fondazione Rossella e Pio Angeletti'''
 
[[File:Premio consegnato ad Ennio Morricone.jpg|miniatura|Premio consegnato al Maestro Ennio Morricone|sinistra|180x180px]]Il Maestro Mangano istituisce nel 2018 la [https://fondazioneangeletti.it/ Fondazione Rossella e Pio Angeletti] in ricordo della compagna di una vita, Rossella Angeletti, produttrice cinematografica venuta a mancare prematuramente nel 2017. Lo scopo della fondazione è la promozione della cultura e dell'arte, con particolare attenzione al ruolo della donna in una società dove purtroppo subisce ancora gli effetti della discriminazione di genere.
La Fondazione Angeletti ha organizzato due concerti evento in ricordo di Rossella, nel cuore di Milano, davanti alla basilica di San Lorenzo. L'ultimo evento prima della crisi sanitaria in corso ha avuto l'onore di accogliere la musicista [https://www.giannafratta.com/biografia.asp Gianna Fratta], una delle più titolate direttrici d’orchestra italiane che ha diretto l’Orchestra Sinfonica Giuseppe verdiVerdi di Milano.
 
La Fondazione Angeletti ha premiato, come riconoscimento alla carriera, figure importanti tra cui il Maestro Morricone con un'opera concepita da Beppe Mangano.
 
== Filmografia ==
4

contributi