Differenze tra le versioni di "Bashkim Fino"

Ho aggiunto la data della morte e cambiato i tempi verbali poiché l'interessato è deceduto
(template cita "xxxx"; rinomina/fix nomi parametri; converto template cite xxx -> cita xxx; fix formato data)
(Ho aggiunto la data della morte e cambiato i tempi verbali poiché l'interessato è deceduto)
|AnnoNascita = 1962
|LuogoMorte =
|GiornoMeseMorte = 29 marzo
|AnnoMorte = 2021
|Attività = politico
|Nazionalità = albanese
}}
 
È stato nel [[1997]] [[Primi ministri dell'Albania|primo ministro dell'Albania]]. È stato professore nell'[[Accademia politica del Partito socialista d'Albania]].
 
==Carriera politica==
L'11 marzo 1997 il presidente del Partito Democratico e della Repubblica [[Sali Berisha]] nominò Fino, membro del Partito socialista albanese all'opposizione, Primo Ministro per guidare un governo di unità nazionale. Ciò avvenne dopo lo [[Anarchia albanese del 1997|scoppio della ribellione]] sul crollo di diversi [[Marketing piramidale|schemi piramidali]] che portarono il governo a perdere il controllo di gran parte del paese.<ref name=welcome>{{Cita news|titolo= Prime minister gets warm welcome from armed rebels |editore= [[The Irish Times]] |p= 9 |data= 2 aprile 1997 }}</ref> Fino è stato Primo Ministro durante le [[Elezioni parlamentari in Albania del 1997|elezioni del 1997]] in cui il suo Partito socialista vinse con una larga maggioranza, per poi dimettersi e lasciare l’incarico al leader del partito [[Fatos Nano]].<ref name=government>{{Cita news|titolo= Mejdani moves on new government |editore= [[The Irish Times]] |p= 9 |data= 25 luglio 1997 }}</ref>
 
A partire dal 2017, Fino è stato un membro del Parlamento che rappresenta un collegio elettorale nel comune di [[Fier]].
 
Fino èera un tifoso dell’[[Football Club Internazionale Milano|Inter]]. Nel gennaio 2018 ha dichiarato la sua intenzione di candidarsi alla presidenza della [[Federazione calcistica dell'Albania|Federcalcio albanese]], sfidando [[Armand Duka]], presidente in carica degli ultimi 16 anni. Le elezioni del 7 febbraio 2018 sono state perse da Fino, anche se ha affermato che il processo di voto era irregolare e che avrebbe fatto appello alla [[UEFA]] ed alla [[FIFA]].
 
==Note==