Differenze tra le versioni di "Rumor"

781 byte aggiunti ,  6 mesi fa
Titolo senza senso
(Titolo senza senso)
{{Sposta|Voce di corridoio|Vedasi discussione. La pagina è una dannosa aberrazione fin da quando è stata creata, è imbarazzante leggere certi passaggi sia di adesso che delle prime stesure (cito solo: "Le voci (rumors) possono essere di qualsiasi tipo" e la surreale sezione "Sintagmi equivalenti"): in Italia si è sempre parlato di ''voci di corridoio'', non dobbiamo andar dietro ad un crogiuolo di giornalisti che decidono a tavolino di parlare inglese perché si sentono più intelligenti a farlo in televisione. Si tratta di '''voci''', punto. L'importanza di Wikipedia è capitale anche per il corretto linguaggio, e questa voce non fa che creare un circolo vizioso (si può tranquillamente riportare il termine all'interno della pagina corretta, e NON il viceversa).}}
{{nota disambigua}}
 
{{nota disambigua}}La parola [[lingua latina|latina]] '''''rumor''''', accolta con tale grafia nell'[[inglese americano]] (presente nella forma '''''rumour''''' in [[inglese britannico]]), indica una [[notizia]] che circola insistentemente, in maniera più o meno confusa<ref name="rumore, S&C"/>, senza però ricevere conferme o verifiche ufficiali<ref>[http://www.treccani.it/vocabolario/rumor/ rumor], ''[[Vocabolario Treccani]] on line'', [[Istituto dell'Enciclopedia italiana]]</ref>.
 
==Sintagmi equivalenti==
Equivalenti [[lingua italiana|italiani]] del termine possono essere le parole o espressioni "indiscrezione", "diceria", "[[pettegolezzo]]", voce di corridoio, ''sentito dire''. La forma italiana "rumore", in questa particolare accezione di "notizia più o meno confusa che corre di bocca in bocca", è poco comune<ref name="rumore, S&C">[http://www.treccani.it/vocabolario/rumore_%28Sinonimi-e-Contrari%29/ rumore] (accezione s.3), ''[[Vocabolario Treccani|Sinonii e contrari]]'', [[Istituto dell'Enciclopedia italiana]]</ref>; in latino la locuzione ''ex auditu'' rendeva lo stesso concetto.