Differenze tra le versioni di "Conclave dell'agosto 1978"

m
nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
m
 
== Apertura del conclave ==
Il 25 agosto i cardinali celebrarono, all'interno della [[Basilica di San Pietro in Vaticano|Basilica di San Pietro]], la messa ''Pro Eligendo Romano Pontifice'',celebrante ilpresieduta dal cardinale Villot, al termine della quale si trasferirono nella [[Cappella Sistina]], le cui porte si chiusero la sera dello stesso giorno.<ref>{{cita|Zizola|p. 268.|Zizola}}</ref>
 
Gli elettori erano 111 e il quorum da raggiungere per l'elezione era fissato a 75 voti. Erano assenti i cardinali [[Valerian Gracias]] di [[arcidiocesi di Bombay|Bombay]], gravemente ammalato, [[John Joseph Wright]], prefetto della [[Congregazione per il clero]] e il polacco [[Bolesław Filipiak]]. Poiché il conclave si svolse durante l'estate e le finestre erano state tutte sigillate per garantire la segretezza delle votazioni, il caldo era quasi insopportabile per gli anziani porporati. Si trattava del conclave più numeroso mai convocato. Per questo motivo, i tradizionali troni con baldacchino vennero sostituiti da dodici lunghi tavoli. I cardinali [[Papa Giovanni Paolo II|Karol Wojtyła]], [[Aloísio Leo Arlindo Lorscheider|Aloísio Lorscheider]] e [[Bernardin Gantin]] furono sorteggiati come scrutatori durante le votazioni.