Differenze tra le versioni di "Johann Adolph Krohn"

ampliata biografia
m
(ampliata biografia)
|Cognome = Crohn (o Krohn)
|Sesso = M
|LuogoNascita = Lubecca
|GiornoMeseNascita =
|AnnoNascita = 1674
|LuogoMorte = Lubecca
|GiornoMeseMorte = 29 agosto
|AnnoMorte = 1750
|Epoca = 1600
 
([[Fondazione Mansutti]], Milano)]]
Figlio del mercante di Lubecca Johann Krohn († [[1701]]), dal [[1693]] studiò [[giurisprudenza]] presso le Università di [[Rostock]]
Le informazioni sulla sua biografia sono minime, ma è noto per i suoi lavori sull'[[assicurazione]], che sono uno dei rari esempi di opere sul [[diritto assicurativo]] nel [[XVII secolo]] e nel [[XVIII secolo]]. L'opera ''Tractatus de jure assecurationum'' del [[1725]] è l'unica attestata, di cui si conservano due esemplari a [[Monaco di Baviera]], uno presso la biblioteca dell'[[Università Ludwig Maximilian di Monaco|Università Ludwig Maximilian]] e l'altro presso la [[Bayerische Staatsbibliothek]] e un esemplare in [[Italia]], presso la [[Fondazione Mansutti]] di [[Milano]].
<references />
e di [[Lipsia]]. Dopo un viaggio di studio presso la Corte Imperiale di Giustizia a [[Wetzlar]] e nei [[Paesi Bassi]], nel [[1706]] divenne Sindaco del Consiglio Comunale di Rostock. Nel [[1716]] rinunciò al suo incarico e si trasferì nuovamente a Lubecca, dove fu eletto al consiglio comunale nel [[1731]].
 
Il 28 aprile 1700 si sposò con Anna Sophie, nata Stindten. Dei figli della coppia, Hermann Georg Krohn fu sindaco della città anseatica di Lubecca dal [[1741]] al [[1752]], e il nipote Hermann Diedrich Krohn fu anch'egli sindaco di Lubecca nel [[1786]].
 
Le informazioni sulla sua biografia sono minime, ma èÈ noto per i suoi lavori sull'[[assicurazione]], che sono uno dei rari esempi di opere sul [[diritto assicurativo]] nel [[XVII secolo]] e nel [[XVIII secolo]]. LFatta eccezione per la sua [[Laurea|tesi di laurea]], l'opera ''Tractatus de jure assecurationum'' del [[1725]] è l'unica attestata, di cui si conservano due esemplari a [[Monaco di Baviera]], uno presso la biblioteca dell'[[Università Ludwig Maximilian di Monaco|Università Ludwig Maximilian]] e l'altro presso la [[Bayerische Staatsbibliothek]] e un esemplare in [[Italia]], presso la [[Fondazione Mansutti]] di [[Milano]].
 
== Opere ==
 
* ''Dissertatio Inauguralis Iuridica, De Probatione, Quae Fit Per Libros Mercatorum, Vulgo Von Beweiß der Schuld mit Handels-Büchern.'' Rostochii: Wepplingius 1698.
* ''Tractatus de jure assecurationum vom Assecurantz-Recht'', Rostock und Parchim, 1725.
 
== Bibliografia ==
* Fondazione Mansutti, ''Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione'', a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti., Milano:, Electa, 2011, pp. 122-123.
 
== Altri progetti ==
767

contributi