Target instant payment settlement: differenze tra le versioni

Correzioni imperfezioni e collegamenti esterni sbagliati
(correzione imprecisioni)
(Correzioni imperfezioni e collegamenti esterni sbagliati)
 
Attivo 24 ore su 24 per 365 giorni TIPS è in grado di regolare i pagamenti elettronici al dettaglio con accredito immediato dei fondi sul conto del beneficiario.
 
 
TIPS (TARGET Instant Payment Settlement) è il servizio per i [[Sistemi di pagamento istantaneo|pagamenti istantanei]] per l'[[Eurozona]], consente ai fornitori di servizi di pagamento di offrire trasferimenti di fondi ai propri clienti in tempo reale, ad ogni ora del giorno, tutto l’anno. I costi del servizio sono molto contenuti e le caratteristiche tecniche del servizio ne permetteranno l’utilizzo anche attraverso smartphone.<ref name="TIPS BdI">{{Cita web|url=https://www.bancaditalia.it/compiti/sistema-pagamenti/pagamenti-tips/index.html|titolo="I pagamenti istantanei: TIPS"|autore=Banca d'Italia|data=25 ottobre 2018|lingua=it}}</ref><ref>{{Cita web|url=http://www.bancaforte.it/notizie/2018/12/al-via-tips-gli-instant-payment-in-moneta-di-banca-centrale|titolo=Al via TIPS, gli instant payment secondo le banche centrali|sito=www.bancaforte.it|accesso=2018-12-07}}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.bancaditalia.it/media/notizia/online-tips-target-instant-payment-settlement-il-primo-numero-della-nuova-collana-mercati-infrastrutture-sistemi-di-pagamento/|titolo=È online TIPS - TARGET Instant Payment Settlement, il primo numero della nuova collana "Mercati, infrastrutture, sistemi di pagamento"|sito=www.bancaditalia.it|accesso=2 febbraio 2021}}</ref>
La realizzazione di TIPS ha richiesto di soddisfare una serie di requisiti tra cui: una elevata velocità di elaborazione del singolo pagamento in un tempo massimo di 10 secondi; un cospicuo volume di pagamenti regolabili (oltre 43 milioni di operazioni al giorno); un'altissima disponibilità e una solida resilienza del servizio che in caso di crollo dell’ efficienza deve essere in grado di ripartire entro 15 minuti.
 
TIPS  utilizza lo standard [https://www.europeanpaymentscouncil.eu/what-we-do/sepa-instant-credit-transfer SEPA Instant Credit Transfer] (SCT Inst), introdotto in sede europea dall’Europeandall’[https://www.europeanpaymentscouncil.eu/about-us/introducing-epc European Payments Council].<ref>{{Cita web|url=https://www.bancaditalia.it/compiti/sistema-pagamenti/pagamenti-tips/index.html|titolo=}}</ref>
 
TIPS offre un servizio di pagamenti istantanei irrevocabili tramite bonifici, con un sistema disponibile agli operatori finanziari tutti i giorni dell'anno e senza interruzioni (24/7/365). Durante una transazione verrà usata moneta di Banca Centrale e i pagamenti potranno avvenire anche tra paesi con valute differenti.<ref>{{Cita web|url=https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/funzioni-obiettivi/2019-funzioni-obiettivi/BancadItalia-funzioni-obiettivi_2ed.pdf|titolo=Bancaditalia_pubblicazioni}}</ref>
 
=== Gestione della transazione ===
[[File:TIPS payment processing.png|thumb|Messaggi scambiati in una transazione|500x500px]]
L'elaborazione di un messaggio di [[Sistemi di pagamento istantaneo|pagamento istantaneo]] può essere schematizzato nei seguenti passaggi:<ref name="TIPS BdI" /><ref name="ECB presentation" />
 
#il Il partecipante A invia un messaggio di pagamento conforme allo schema [[SCT Inst]] alla piattaforma TIPS;
# TIPS esegue la convalida e riserva l'importo da trasferire (questa operazione è nota come [[Regolamento (finanza)|''conditional settlement'']]);
# TIPS inoltra il messaggio di pagamento al destinatario B affinché venga accettato;
# Il destinatario B invia un messaggio di risposta positivo a TIPS;
# TIPS invia il pagamento ed il regolamento è eseguito nella piattaforma (i fondi sono spostati tra i due conti di A e B);
# Un messaggio di conferma viene inviato ad entrambi i partecipanti.
 
=== Tariffazione ===
 
Servizi analoghi basati su tecnologia [[blockchain]] hanno costi maggiori per singola transazione,<ref>{{Cita web|lingua=en|url=https://www.bloomberg.com/amp/news/articles/2018-02-08/ecb-s-mersch-says-his-payment-system-is-better-than-blockchain|titolo="ECB's Mersch Says His Payment System Is Better Than Blockchain"|autore=Bloomberg |data=8 febbraio 2018}}</ref> ma va sottolineata la differenza tra TIPS, servizio di trasferimento di denaro senza scopi commerciali, e gli altri sistemi che devono sostenere dei business remunerativi.
 
=== Chiusure ===
TIPS è un sistema 24/7/365, il servizio ha una disponibilità del 99,9% del tempo di attività previsto per ogni trimestre.<ref name="ECB presentation"/><ref name="instapay presentation"/>
 
== Storia ==
In ambito [[Eurosistema]] la [[Banca centrale europea|Banca Centrale Europea]], sin dall'introduzione della [[Euro|moneta unica]], ha avviato diverse iniziative per promuovere il processo di integrazione nei mercati finanziari dei paesi membri. Nel 2015 più nello specifico l'Eurosistema ha iniziato a riflettere sulla strategia per il futuro sviluppo della sua infrastruttura di mercato. L'obiettivo era la necessità di promuovere il buon funzionamento e l’innovazione dei sistemi di pagamento. Questo portò alla creazione di nuovi servizi tra cui [https://www.bancaditalia.it/compiti/sistema-pagamenti/pagamenti-tips/index.html TIPS]: venne ideato nel 2016 quando l’eurosistema avvio la fase di indagine di un nuovo sistema di pagamento istantaneo, realizzato sullo schema di pagamento [[SCT Inst]].<ref>https://www.ecb.europa.eu/pub/annual/html/ar2017.en.html#IDofChapter3_4_1</ref>[[File:TIPS Launch event.png|thumb|Immagine del momento del go-live di TIPS|150x150px]]A giugno 2017 il [[Governing Council of the European Central Bank|Consiglio Direttivo]] ha dato ufficialmente il via alla fase realizzativa, formando il TIPS Contact Group, successivamente rinominato TIPS Consultative group, al fine di promuovere la cooperazione tra il mercato e l’Eurosistema per lo sviluppo e l’implementazione della piattaforma TIPS. In generale, il TIPS-CG svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo di nuove funzionalità in TIPS e continua a contribuire alla definizione degli interventi di manutenzione evolutiva, in linea con le aspettative e le necessità del mercato.
Nel 2015 l'Eurosistema ha iniziato a riflettere sulla strategia per il futuro sviluppo della sua infrastruttura di mercato. Il suo obbiettivo era promuovere un buon funzionamento dei sistemi di pagamento.
Con il panorama globale dei pagamenti in continua trasformazione, a partire dal 2016 si è assistito a una crescente domanda per il regolamento quasi in tempo reale dei pagamenti al dettaglio, noto anche come pagamenti istantanei.
Nel novembre 2017, l'European Payments Council (EPC) ha lanciato il suo schema SCT Inst (SEPA Instant Credit Transfer), per offrire una soluzione paneuropea di pagamento istantaneo in euro, supportato da moneta della banca centrale. Soluzione offerta poi da TIPS.<ref>https://www.ecb.europa.eu/pub/annual/html/ar2017.en.html#IDofChapter3_4_1</ref>
 
In ambito [[Eurosistema]] la [[Banca centrale europea|Banca Centrale Europea]], sin dall'introduzione della [[euro|moneta unica]], ha avviato diverse iniziative per promuovere il processo di integrazione nei mercati finanziari dei paesi membri:<ref>{{Cita web|lingua=en|url=https://www.ecb.europa.eu/press/key/date/2016/html/sp160926.en.html |titolo="The next steps in the evolution of the Eurosystem’s market infrastructure"|autore=Banca Centrale Europea |data=26 settembre 2016}}</ref>
* il consolidamento delle piattaforme [[Target 2|TARGET2]] e [[Target 2 Securities|TARGET2 Securities]];
* il sistema di gestione del [[collaterale]] dell'Eurosistema;
* lo studio della tecnologia di ''distributed ledger'' (per realizzare una CBDC) di cui una implementazione è rappresentata dalla [[Blockchain#Decentralizzazione|blockchain]];
* il TARGET Instant Payment Settlement (TIPS).<ref>{{Cita web|url=https://www.ibtimes.co.uk/european-central-bank-launch-instant-money-transfer-network-1627384|titolo="European Central Bank to launch instant money transfer network"|autore=International Business Times|data=22 giugno 2017}}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.tasgroup.it/tas-media-room/tips-semaforo-verde-dal-board-della-ecb|titolo="TIPS: semaforo verde dal Board della European Central Bank"|autore=TAS Group|data=7 luglio 2017}}</ref>
 
 
A giugno 2018 [[SIA (azienda)|SIA]] è stato il primo fornitore certificato dalla BCE per offrire i servizi di pagamento istantaneo per gli operatori dell'Eurozona.<ref>{{Cita web|lingua=en|url=https://www.sia.eu/en/media-events/news-press-releases/sia-the-first-network-provider-certified-for-instant-payments-of-the-ecb-and-eurozone-central-banks|titolo="SIA the first Network Provider Certified for instant payments of the ECB and Eurozone central banks"|autore=SIA S.p.A.|data=11 giugno 2018}}</ref>
Successivamente ad agosto 2018 anche la [[Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication|SWIFT]] ha superato il test ed è stata anch'essa certificata per offrire accesso a TIPS tramite il servizio [[SWIFTNet Instant]].<ref>{{Cita web|lingua=en|url=https://www.swift.com/news-events/news/swift-certified-to-provide-access-to-eurosystem_s-tips|titolo="SWIFT certified to provide access to Eurosystem’s TIPS"|autore=SWIFT S.p.A.|data=7 agosto 2018}}</ref>
 
[[File:TIPS Launch event.png|thumb|Immagine del momento del go-live di TIPS|150x150px]]
Prima dell'avvio al pubblico del servizio TIPS sono stati svolti i test di accettazione con la BCE, lo user training<ref>{{Cita web|lingua=en|url=https://www.ecb.europa.eu/paym/initiatives/shared/docs/bd764-tips-cg-2018-04-09-tips-user-training-presentation.pdf|titolo="TIPS User Training"|autore=ECB|data=9 aprile 2018}}</ref> e una sperimentazione pilota che ha coinvolto un insieme ristretto di partecipanti.
 
18

contributi