Differenze tra le versioni di "Koninklijk Nederlandsch-Indisch Leger"

m
(Fix link disambiguante inglese Wikipedia:Elenchi_generati_offline/Lista_disambiguanti/Disambiguanti_in_lingua_straniera)
 
All'inizio del 1942, alcuni militari del'esercito coloniale olandese fuggirono in [[Australia]]. Alcun indigeni divennero prigionieri in Australia col sospetto di essere simpatizzanti dei giapponesi. Il resto degli uomini dell'esercito coloniale olandese tentò di raggrupparsi. Sul finire del 1942, un fallito tentativo di sbarco a [[Timor Est (provincia indonesiana)|Timor Est]] per rinforzare [[Battaglia di Timor|la campagna di guerriglia australiana]] si concluse con la perdita di 60 uomini.
 
Quattro squadroni dell'esercito coloniale vennero integrati nella [[Royal Australian Air Force]], sotto la direzione dello staff australiano. Durante il 1944-45, alcune piccole unità parteciparono a delle azioni nella [[Campagnacampagna didella Nuova Guinea]] e nella [[Campagnacampagna del Borneo]].
 
===1945–1950===