Assassinio di John Fitzgerald Kennedy: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
mNessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Kennedy voleva un ritiro completo dei militari americani dal conflitto in Vietnam, al quale si opponevano il Pentagono, i generali militari, gli industriali e i senatori coinvolti nel [[complesso militare-industriale e politico]].
 
La [[Federal Bureau of Investigation]], l'FBI, l'ente di polizia federale per le investigazioni all'interno del territorio degli Stati Uniti. Kennedy minacciava di rimuovere il suo capo [[J. Edgar Hoover]] aveva raccolto una cartella sulle relazioni feminili del Presidente Kennedy, daltronde il Presidente Kennedy minacciava di rimuovere Hoover, ritenuto "ambiguo" dalin Presidentesenso Kennedysessuale. [[Edgar_Hoover#Critiche|Hoover fu criticato]] per essere stato negligente sia nel proteggere il Presidente Kennedy, sia nello svolgimento delle indagini sugli eventuali assassini. Non collaborava con la già negligente polizia di Dallas.
 
I petrolieri texani, principalmente <ref>[https://spartacus-educational.com/JFKhuntHL.htm ''Haroldson Lafayette Hunt'']. Spartacus Educational.</ref>e suo figlio Nelson Bunker Hunt, preoccupati per un progetto di Kennedy per un aumento delle tasse sugli introiti dell'estrazione petrolifera. Da uomini d'affari texani Edgar R. Crissey e H. R. Bum Bright. Tutti membri della [[John Birch Society]]<ref>{{en}} [http://www.archives.gov/research/jfk/warren-commission-report/chapter-6.html#political WR 6 Political contacts] ''Warren Report'', Cap. 6. Investigation of Possible Conspiracy. Pag. 296 par. 471-472.</ref>.
 
== Teorie del complotto e ipotesi sull'omicidio ==
Secondo diversi sostenitori delle [[teorie del complotto]], il presidente Kennedy sarebbe stato ucciso per diverse e mai chiarite motivazioni; nel corso degli anni si sono succedute varie argomentazioni e ipotesi, fino ad ammettere un presunto coinvolgimento di [[J. Edgar Hoover]] e l'[[FBI]], [[Fidel Castro]], il [[KGB]], la [[Mafia]], la [[CIA]], [[Allen Welsh Dulles]], gli anticastristi, i petrolieri, lail ''[[lobbycomplesso militare-industriale e politico]]'', il sindacaato delledei armitrasportatori.{{senza fonte}}
 
=== Aspetti controversi ===
|urlmorto = no
|url = http://www.aarclibrary.org/publib/contents/wc/contents_wh16.htm
}}</ref>, che mostra uno schema fatto al Bethesda Naval Hospital, il 22 novembre 1963, dalle ore 18 del 23 novembre alle ore 4:23 successive dal Comdr. James J. Humes, del Presidente Kennedy, che evidenzia l'entrata e l'uscita del proiettile nell'area del collo<ref>{{cita immagine|titolo=Foro d'entrata nel collo|url=http://home.earthlink.net/%7Edconklin3/throat3.jpg|fonteorigine={{cita web |url=http://home.earthlink.net/~dconklin3/JFK.html|titolo=The Magic Bullet, An ongoing research into the JFK assassination|lingua=en|nome=Dave|cognome=Conklin|data=19 novembre 2013|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20120621150851/http://home.earthlink.net/~dconklin3/JFK.html|dataarchivio=21 giugno 2012|urlmorto=no}}|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20130416120451/http://home.earthlink.net/~dconklin3/throat3.JPG|dataarchivio=16 aprile 2013|urlmorto=sì|accesso=2 marzo 2014|lingua=en}}</ref>, quando la Commissione Warren non era stata ancora istituita.</br>
La traiettoria degli spari che colpirono il presidente Kennedy, calcolata dal rilievo medico legale sul corpo, ha un angolo di inclinazione di circa 15°21'<ref name="traiettoria">{{en}} [http://www.aarclibrary.org/publib/jfk/wc/wr/html/WCReport_0067b.htm WR 3 Shots] Warren Report Chapter 3. Shots from TSBD. Trajectory. Pag. 110.</ref>. Questa traiettoria indica un colpo radente.<br />
L'angolo compreso fra la finestra del 6º piano e l'auto del presidente è di circa 55º. Questa traiettoria indica un colpo molto obliquo, incompatibile con il rilievo del medico legale Comdr. Humes.</br>
Tracciando una retta dalla strada Helm Street, dove c'era il presidente, con un angolo di 15,12°, all'indietro si finisce sulle finestre del primo piano del Dal-Tex Building.</br>
Subito dopo l'assassinio del Presidente Kennedy fu arrestato Eugene Hale Brading, un criminale di lunga carriera, perché aveva "agito in modo sospetto" nel Dal-Tex Building<ref>[https://spartacus-educational.com/JFKbrading.htm ''Eugene Hale Brading'']. Spartacus Educational.</ref>
 
* ''Commission Exhibit'' n. 386<ref>{{cita libro
5 411

contributi