Differenze tra le versioni di "Giornata della Terra"

(errori)
Etichetta: Annulla
{{F|festività|aprile 2018}}
{{L|ecologia|arg2 = festività|maggio 2016|manifestazione internazionale, ma per gran parte della voce (vedi paragrafo "Manifestazioni in tutto il pianeta") si parla quasi esclusivamente dell'Italia, anche con dettaglio eccessivo, ai limiti dell'enciclopedicità}}
{{L|ecologia|arg2 = festività|maggio 2016|manifestazione internazionale, ma per gran parte della voce (vedi paragrafo "Manifestazioni in tutto il pianeta") si parla quasi esclusivamente dell'Italia, anche con dettaglio eccessivo, ai limiti dell'enciclopedicità}}'''gionata della Terra''' (in [[lingua inglese|inglese]]: ''Earth Day'') è il nome usato per indicare il giorno in cui si celebra l'[[Ambiente (biologia)|ambiente]] e la salvaguardia del pianeta [[Terra]]. Le [[nazioni Unite]] celebrano questa ricorrenza ogni anno, un mese e un giorno dopo l'[[equinozio di primavera]], il 22 aprile. La celebrazione vuole coinvolgere più [[nazione|nazioni]] possibili e oggi prendono parte 193 paesi. La Giornata della Terra, nacque, in effetti, dalla pubblicazione, nel [[1962]], del libro, manifesto ambientalista, [[Primavera silenziosa]] <ref>[https://www.lastampa.it/tuttogreen/2016/04/22/news/perche-oggi-e-la-giornata-della-terra-ecco-come-salvare-il-pianeta-1.35016258 Perché oggi è la Giornata della Terra. Ecco come salvare il pianeta - La Stampa - Ultime notizie di cronaca e news dall'Italia e dal mondo]</ref>, della biologa statunitense [[Rachel Carson]]: in seguito, nel 1969, in una conferenza dell'UNESCO a San Francisco, l'attivista per la pace [[John McConnell (attivista per la pace)|John McConnell]] propose una giornata per onorare la Terra e il concetto di pace, per prima essere celebrata il 21 marzo 1970, il primo giorno di primavera nell'emisfero settentrionale. Questa giornata di equilibrio della natura è stata poi sancita in una proclamazione scritta da McConnell e firmata dal [[Segretario generale delle Nazioni Unite]] [[U Thant]]. Nata il 4 ottobre [[1969]] per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, come movimento universitario, nel tempo, la Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo ed informativo. I gruppi [[ecologismo|ecologisti]] lo utilizzano come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l'[[inquinamento]] di aria, acqua e suolo, la distruzione degli [[ecosistemi]], le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, e l'esaurimento delle risorse non rinnovabili (carbone, petrolio, gas naturali).
{{Ricorrenza
|nome = Giornata della Terra
|nome originale = Earth Day
|tipo =
|immagine = Earth flag PD.jpg
|didascalia = La [[Bandiera della Terra|bandiera]] non ufficiale della Giornata della Terra, creata da [[John McConnell (attivista per la pace)|John McConnell]]
|data = [[22 aprile]]
|periodo = annuale
|celebrata in = tutto il mondo
|celebrata a =
|religione =
|oggetto della celebrazione = supporto per la protezione dell'ambiente
|oggetti =
|ricorrenze correlate =
|tradizioni =
|tradizioni religiose =
|tradizioni profane =
|tradizioni culinarie =
|data d'istituzione = [[1970]]
|chiamata anche =
}}
 
{{L|ecologia|arg2La = festività|maggio 2016|manifestazione internazionale, ma per gran parte della voce (vedi paragrafo "Manifestazioni in tutto il pianeta") si parla quasi esclusivamente dell'Italia, anche con dettaglio eccessivo, ai limiti dell'enciclopedicità}}'''gionataGiornata della Terra''' (in [[lingua inglese|inglese]]: ''Earth Day'') è il nome usato per indicare il giorno in cui si celebra l'[[Ambiente (biologia)|ambiente]] e la salvaguardia del pianeta [[Terra]]. Le [[nazioni Unite]] celebrano questa ricorrenza ogni anno, un mese e un giorno dopo l'[[equinozio di primavera]], il 22 aprile. La celebrazione vuole coinvolgere più [[nazione|nazioni]] possibili e oggi prendono parte 193 paesi. La Giornata della Terra, nacque, in effetti, dalla pubblicazione, nel [[1962]], del libro, manifesto ambientalista, [[Primavera silenziosa]] <ref>[https://www.lastampa.it/tuttogreen/2016/04/22/news/perche-oggi-e-la-giornata-della-terra-ecco-come-salvare-il-pianeta-1.35016258 Perché oggi è la Giornata della Terra. Ecco come salvare il pianeta - La Stampa - Ultime notizie di cronaca e news dall'Italia e dal mondo]</ref>, della biologa statunitense [[Rachel Carson]]: in seguito, nel 1969, in una conferenza dell'UNESCO a San Francisco, l'attivista per la pace [[John McConnell (attivista per la pace)|John McConnell]] propose una giornata per onorare la Terra e il concetto di pace, per prima essere celebrata il 21 marzo 1970, il primo giorno di primavera nell'emisfero settentrionale. Questa giornata di equilibrio della natura è stata poi sancita in una proclamazione scritta da McConnell e firmata dal [[Segretario generale delle Nazioni Unite]] [[U Thant]]. Nata il 4 ottobre [[1969]] per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, come movimento universitario, nel tempo, la Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo ed informativo. I gruppi [[ecologismo|ecologisti]] lo utilizzano come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l'[[inquinamento]] di aria, acqua e suolo, la distruzione degli [[ecosistemi]], le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, e l'esaurimento delle risorse non rinnovabili (carbone, petrolio, gas naturali).
Si insiste in soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell'uomo; queste soluzioni includono il [[riciclo]] dei materiali, la conservazione delle risorse naturali come il [[petrolio]] e i [[gas naturale|gas fossili]], il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di [[habitat]] fondamentali come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate.
 
A Roma, in serata, ci fu un grande concerto a Piazza del Popolo, con [[Ben Harper]] e altri artisti internazionali e italiani. Nelle sale cinematografiche anteprima del film ''[[Earth - La nostra Terra]]'' prodotto da DisneyNature, un inno alla Terra e alla sua bellezza.
 
=== 2010 ===
 
Il 22 aprile 2010 a Roma si tenne un concerto al Circo Massimo a cui presero parte [[Pino Daniele]] e i [[Morcheeba]]. Fu trasmesso da Nat Geo Channel (canale 710 Sky)
 
20 969

contributi