Differenze tra le versioni di "Francesco Botticini"

→‎Opere: Riscrittura totale della sezione: ricco catalogo corredato dalle fonti.
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
(→‎Opere: Riscrittura totale della sezione: ricco catalogo corredato dalle fonti.)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
Figlio di Giovanni di Domenico, pittore di "naibi" (carte da gioco), fu discepolo di [[Neri di Bicci]], ma nella sua formazione intervennero anche [[Sandro Botticelli|Botticelli]], [[Filippino Lippi]], [[Andrea del Verrocchio|Verrocchio]], [[Antonio del Pollaiolo|il Pollaiolo]] e [[Andrea del Castagno]]. Secondo la critica i Botticini (sia Francesco che Raffaello) si limitarono ad imitare i grandi maestri dei quali si avverte l'influenza nelle loro opere.
 
== Le opereOpere ==
{{vedi anche|Opere di Francesco Botticini}}
* '''Parti di un altare smembrato''', 1460 circa: vari musei conservano parti di una pala d'altare smembrata, della quale non si conosce l'originaria ubicazione
* ''Risurrezione'', c. [[1465]]–[[1470]], 28.6×33.7&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Frick Collection]], [[New York]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://collections.frick.org/objects/378/the-resurrection|titolo=The Resurrection|sito=[[Frick Collection]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
** ''L'ultima cena'', [[Edimburgo]]
* ''Tobia e i tre arcangeli'', c. [[1467]], 135×154&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Galleria degli Uffizi]], [[Firenze]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900285858|titolo=Tobia e i tre arcangeli|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
** ''Cattura di Cristo'', perduta
* ''Madonna col Bambino, Tobia e l'arcangelo Raffaele'', c. [[1470]], 96.7×59&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Cleveland Museum of Art]], [[Cleveland]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://www.clevelandart.org/art/1916.789|titolo=Madonna and Child with Tobias and the Angel Raphael|sito=[[Cleveland Museum of Art]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
** ''Flagellazione'', coll. priv.
* ''Trittico della Madonna col Bambino e santi'', c. [[1470]], 82×82&nbsp;cm, tempera e oro su tavola ([[Musée du Petit Palais]], [[Avignone]], [[Francia]])<ref>[https://www.pop.culture.gouv.fr/notice/joconde/000PE012508?auteur=%5B"BOTTICINI%20Francesco"%5D&last_view="list"&idQuery="affaed-3c2b-0e-30d5-4cbb5c7f13b" TRIPTYQUE, LA VIERGE ET L'ENFANT]</ref>
** ''Crocifissione'', parte della predella, [[Londra]], [[National Gallery (Londra)|National Gallery]] (acquistata nel [[1883]])
* ''Madonna in adorazione del Bambino'', c. [[1470]], 71.1×46&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Birmingham Museum of Art]], [[Birmingham (Alabama)|Birmingham in Alabama]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://www.artsbma.org/collection/madonna-adoring-the-christ-child/|titolo=Madonna Adoring the Christ Child|sito=[[Birmingham Museum of Art]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
** ''Resurrezione'', parte della predella, [[New York]], [[Frick Collection]] (acquistata nel [[1939]])
* ''Santa Cecilia tra san Valeriano e san Tiburzio con un donatore'', c. [[1470]], 52×44.5&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Museo Thyssen-Bornemisza]], [[Madrid]], [[Spagna]])<ref name="mtb">{{cita web|https://www.museothyssen.org/en/collection/artists/botticini-francesco/saint-cecilia-between-saint-valerian-and-saint-tiburtius|titolo=Saint Cecilia between Saint Valerian and Saint Tiburtius with a Donor|sito=[[Museo Thyssen-Bornemisza]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
* '''I tre arcangeli e Tobiolo''', [[Firenze]], [[Galleria degli Uffizi]], 1470 circa
* ''Madonna con il Bambino, quattro angeli e due cherubini'', c. [[1470]]–[[1475]], 65.4×49.5&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Norton Simon Museum]], [[Pasadena (California)|Pasadena]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://www.nortonsimon.org/art/detail/F.1965.1.009.P|titolo=Virgin and Child with Four Angels and Two Cherubim|sito=[[Norton Simon Museum]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
La tavola (cm 135 x 154) che oggi si può ammirare alla [[Galleria degli Uffizi]] a [[Firenze]], viene datata intorno al [[1470]].
* ''Madonna col Bambino in trono tra i santi Giacomo Maggiore e Giovanni Evangelista'', c. [[1470]]–[[1475]], 139.5×143&nbsp;cm, dipinto su tavola (Collezione Alana, [[Newark (Delaware)|Newark]] nel [[Delaware]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|http://catalogo.fondazionezeri.unibo.it/scheda/opera/15832/Botticini%20Francesco%2C%20Madonna%20con%20Bambino%20in%20trono%20tra%20san%20Giacomo%20Maggiore%20e%20san%20Giovanni%20Evangelista|titolo=Botticini Francesco, Madonna con Bambino in trono tra san Giacomo Maggiore e san Giovanni Evangelista|sito=catalogo.fondazionezeri.unibo.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Adorazione del Bambino'', c. [[1470]]–[[1480]], 102×61&nbsp;cm, olio su tavola ([[Galleria Estense]], [[Modena]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://www.gallerie-estensi.beniculturali.it/collezioni-digitali/id/39513|titolo=Adorazione del Bambino|sito=[[Galleria Estense]]|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
In origine si trovava sull'altare della Compagnia dell'Arcangelo Raffaello, detta "Il Raffa", nella [[Basilica di Santo Spirito]] a [[Firenze]].
* ''San Giovanni Battista'' (attr.), c. [[1470]]–[[1497]], 105×53&nbsp;cm, olio su tavola ([[Rijksmuseum]], [[Amsterdam]], [[Paesi Bassi]])<ref>{{cita web|https://www.rijksmuseum.nl/nl/collectie/SK-A-3382|titolo=Johannes de Doper, Francesco Botticini|sito=[[Rijksmuseum]]|lingua=nl|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Anche Francesco era iscritto a questa Compagnia.
* ''Vergine in trono con quattro santi'', c. [[1471]] ([[Museo Jacquemart-André]], [[Parigi]], [[Francia]])<ref name="mtb"/>
 
* ''Crocifissione'' (parte di una [[predella]]), c. [[1471]], 28.5×35&nbsp;cm, tempera su tavola ([[National Gallery (Londra)|National Gallery]], [[Londra]], [[Regno Unito]])<ref>{{cita web|https://www.nationalgallery.org.uk/paintings/possibly-by-francesco-botticini-the-crucifixion|titolo=The Crucifixion, possibly by Francesco Botticini|sito=[[National Gallery (Londra)|National Gallery]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
* '''[[Santa Monica in trono con le suore agostiniane]]''', [[1470]] circa
* ''[[Santa Monica in trono con le suore agostiniane]]'', c. [[1471]], dipinto su tavola ([[Basilica di Santo Spirito]], [[Firenze]], [[Italia]])<ref name="mtb"/><ref>[http://www.polomuseale.firenze.it/catalogo/scheda.asp?nctn=00281780&value=1 La scheda ufficiale di catalogo]</ref>
* '''Sant'Agostino'' e ''Santa Monica''', [[Firenze]], [[Galleria dell'Accademia]], [[1470]] - [[1475]] circa
* ''Sant'Agostino'' (''pendant'' con la ''Santa Monica''), c. [[1471]], 171.5×51&nbsp;cm, tempera e oro su tavola ([[Galleria dell'Accademia]], [[Firenze]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900281958|titolo=Sant'Agostino|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Santa Monica'' (o ''Vergine plorante'' secondo Lisa Venturini) (''pendant'' col ''Sant'Agostino''), c. [[1471]], 171.5×51&nbsp;cm, tempera e oro su tavola ([[Galleria dell'Accademia]], [[Firenze]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900281956|titolo=Santa Monica|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Sia la tavola con ''Sant'Agostino'' che quella con ''Santa Monica'' misurano cm 171 x 51. La provenienza ci è ancora ignota, ma l'iconografia ci suggerirebbe una committenza da parte di un convento agostiniano.
* ''Madonna col Bambino e san Giovannino'', c. [[1471]]–[[1474]], 72.2×53.9&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Isabella Stewart-Gardner Museum]], [[Boston]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://www.gardnermuseum.org/experience/collection/10929|titolo=VIRGIN AND CHILD WITH THE YOUNG SAINT JOHN THE BAPTIST, ABOUT 1471-1474|sito=[[Isabella Stewart-Gardner Museum]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Arcangelo Raffaele con Tobiolo e un donatore'', c. [[1471]]–[[1480]], 157×89&nbsp;cm, olio su tavola ([[Cattedrale di Santa Maria del Fiore]], [[Firenze]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900289735|titolo=Tobia e San Raffaele arcangelo|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
La datazione più probabile sembra essere quel lasso di tempo compreso tra il [[1470]] e il [[1475]], poco prima del trasferimento a [[Empoli]] per la realizzazione di una cospicua serie di opere che ora vedremo.
* ''Madonna col Bambino'' (o ''Madonna adorante il Bambino''), c. [[1475]], 88×57&nbsp;cm, tempera su tavola (Galleria [[Giorgio Franchetti]] alla [[Ca' d'Oro]], [[Venezia]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://www.wga.hu/frames-e.html?/html/b/botticin/francesc/virgin.html|titolo=Virgin and Child|sito=[[Web Gallery of Art]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Cristo sulla croce e quattro santi'', c. [[1475]], 65.4×49.5&nbsp;cm, olio su tavola (Opera perduta. Già a [[Berlino]] al Kaiser-Friedrich-Museum, oggi [[Bode-Museum]], venne presumibilmente distrutta nel [[1945]])<ref>{{cita web|https://www.nga.gov/features/slideshows/kaiser-friedrich.html#slide_5|titolo=Beauty, Fire, & Memory: Lost Art of the Kaiser-Friedrich-Museum - slide 5 'Christ on the Cross and Four Saints'|sito=[[National Gallery of Art]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
* '''[[San Sebastiano (Francesco Botticini)|San Sebastiano]]''', post [[1473]] - [[1474]]
* ''Salita al Calvario'' (parte di una [[predella]]), c. [[1475]], 14×38.4&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Yale University Art Gallery]], [[New Haven]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://artgallery.yale.edu/collections/objects/45094|titolo=Way to Calvary|sito=[[Yale University Art Gallery]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
* '''[[Assunzione di Maria (Francesco Botticini)|Assunzione di Maria]]''', [[1475]] - [[1476]] circa
* ''Madonna col Bambino'' (attr.), c. [[1475]], 81×66.7&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Memphis Brooks Museum of Art]], [[Memphis]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>[http://emuseum.brooksmuseum.org/objects/330/madonna-and-child?ctx=cfe33784eeeeb94c96310a5033911582cbce2bde&idx=0 Madonna and Child]</ref>
* Il '''Tabernacolo di San Sebastiano''', [[Empoli]], [[Museo della Collegiata di Sant'Andrea]], [[1476]] - [[1479]] circa
* ''Madonna col Bambino tra i santi Lorenzo, Bartolomeo, Giovanni Battista e Antonio Abbate'', c. [[1475]], dipinto su tavola ([[Pieve di Santo Stefano (Campi Bisenzio)|Pieve di Santo Stefano]], [[Campi Bisenzio]], [[Italia]])
La sua unica opera documentata è il ''Tabernacolo di San Sebastiano'', attualmente esposto al [[Museo della Collegiata di Sant'Andrea|Museo]] di [[Empoli]]: si tratta di un'imponente macchina d'altare che un tempo era collocata nella cappella di Santa Maria degli Angeli, nella Collegiata di [[Empoli]].
* ''[[Assunzione della Vergine (Francesco Botticini)|Assunzione della Vergine]]'', c. [[1475]]–[[1476]] (possibilmente), 228.6×377.2&nbsp;cm, tempera su tavola ([[National Gallery (Londra)|National Gallery]], [[Londra]], [[Regno Unito]])<ref>{{cita web|https://www.nationalgallery.org.uk/paintings/francesco-botticini-the-assumption-of-the-virgin|titolo=The Assumption of the Virgin|sito=[[National Gallery (Londra)|National Gallery]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Madonna col Bambino e un breviario'', post [[1475]], 107.3 cm di diametro, tempera su tavola, trasferita su tela ([[Cincinnati Art Museum]], [[Cincinnati]], [[Stati Uniti d'America]])
I committenti, Giovanfilippo Capacci e sua madre Pippa, allogarono la commissione a Francesco, per quanto riguarda le parti pittoriche, e a [[Antonio Rossellino]], il quale realizzò il bel ''San Sebastiano'' al centro della macchina, e i due angeli posti sul coronamento. I Capacci fecero realizzare quest'opera per commemorare i loro parenti morti di peste nel [[1476]]. La datazione si può verosimilmente collocare negli anni immediatamente successivi ([[1476]] - [[1479]] circa).
* ''Madonna col Bambino'', c. [[1475]]–[[1480]], 67.2×46&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Cleveland Museum of Art]], [[Cleveland]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://www.clevelandart.org/art/1916.788|titolo=Madonna and Child|sito=[[Cleveland Museum of Art]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Tobiolo e l'arcangelo Raffaele'', c. [[1475]]–[[1480]], 51.8×38.6&nbsp;cm, tempera e oro su tavola ([[Accademia Carrara]], [[Bergamo]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://www.lacarrara.it/catalogo/58mr00007/|titolo=Tobiolo e l'arcangelo Raffaele|sito=[[Accademia Carrara]]|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Francesco dipinse dunque i due ''Angeli'' ai lati del ''San Sebastiano'' marmoreo.
* ''Tabernacolo di san Sebastiano'' (in collaborazione con [[Antonio Rossellino]] per le sculture), c. [[1475]]–[[1480]], tempera su tavola e marmo ([[Pinacoteca museo della collegiata di Sant'Andrea|Pinacoteca Museo]] della [[Collegiata di Sant'Andrea]], [[Empoli]], [[Italia]])
 
* ''Madonna in adorazione del Bambino'', c. [[1475]]–[[1480]], 105 cm di diametro, tempera su tavola (Fondazione [[Credito Bergamasco]], [[Bergamo]], [[Italia]])<ref>{{cita web|http://catalogo.fondazionezeri.unibo.it/scheda/opera/15859/Botticini%20Francesco%2C%20Madonna%20in%20adorazione%20del%20Bambino|titolo=Botticini Francesco, Madonna in adorazione del Bambino|sito=catalogo.fondazionezeri.unibo.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
La peculiarità di quest'opera resta comunque la perfetta fusione tra pittura e scultura, aspirazione tipicamente rinascimentale.
* ''Vergine in adorazione del Bambino con San Giovannino e due angeli'', c. [[1475]]–[[1498]], 83 cm di diametro, tempera su tavola ([[Museo del Louvre]], [[Parigi]], [[Francia]])<ref>{{cita web|https://www.pop.culture.gouv.fr/notice/joconde/000PE024719|titolo=La Vierge adorant l'enfant entourée de saint Jean-Baptiste enfant et de deux anges|sito=www.pop.culture.gouv.fr|lingua=fr|accesso=24 aprile 2021}}</ref><ref>{{cita web|https://collections.louvre.fr/ark:/53355/cl010062311|titolo=La Vierge adorant l'Enfant avec le petit saint Jean Baptiste et deux anges|sito=collections.louvre.fr|lingua=fr|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Vergine col Bambino in gloria circondati da cherubini, serafini, quattro angeli, Santa Maria Maddalena e San Bernardo di Chiaravalle'', c. [[1475]]–[[1498]], 188×177&nbsp;cm, tempera su tavola, ([[Museo del Louvre]], [[Parigi]], [[Francia]])<ref>{{cita web|https://www.pop.culture.gouv.fr/notice/joconde/000PE024718|titolo=LA VIERGE ET L'ENFANT EN GLOIRE ENTOURES D'ANGES, DE SAINTE MARIE-MADELEINE ET DE SAINT BERNARD|sito=www.pop.culture.gouv.fr|lingua=fr|accesso=24 aprile 2021}}</ref><ref>{{cita web|https://collections.louvre.fr/ark:/53355/cl010064439|titolo=La Vierge et l'Enfant en gloire entourés de chérubins, de séraphins, de quatre anges, de sainte Marie-Madeleine et de saint Bernard de Clairvaux|sito=collections.louvre.fr|lingua=fr|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
* '''L'Annunciazione''', [[Empoli]], [[Museo della Collegiata di Sant'Andrea]], anni ottanta del [[XV secolo]]
* ''Madonna col Bambino'', c. [[1475]]–[[1498]], 73×46&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Baltimore Museum of Art]], [[Baltimora]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|http://catalogo.fondazionezeri.unibo.it/scheda/opera/16310/Botticini%20Francesco%2C%20Madonna%20con%20Bambino|titolo=Botticini Francesco, Madonna con Bambino|sito=catalogo.fondazionezeri.unibo.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Questa ''Annunciazione'', che possiamo ammirare al [[Museo della Collegiata di Sant'Andrea|Museo]] di [[Empoli]], è databile negli anni ottanta del [[Quattrocento]].
* ''Tre storie della Vita di Sant'Andrea'', c. [[1480]], tempera e oro su tavola ([[Galleria dell'Accademia]], [[Firenze]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900189474|titolo=Sant'Andrea in adorazione della croce, Sant'Andrea condotto al martirio, sepoltura di Sant'Andrea|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Pala di San Donnino'', c. [[1480]], dipinto su tavola ([[Chiesa di Sant'Andrea (San Donnino)|Chiesa di Sant'Andrea]], [[San Donnino (Campi Bisenzio)|San Donnino]] di [[Campi Bisenzio]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://mostre.sba.unifi.it/bellezza-salvata/it/29/presentazione|titolo=Presentazione - La Bellezza Salvata|sito=[[Università degli Studi di Firenze]]|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Le due tavole che ecompongono l'opera sono state così ricomposte nel corso di un restauro degli anni cinquanta del [[Novecento]]. Originariamente dovevano essere i due sportelli di una pala d'altare o di un tabernacolo. Erroneamente, in quanto non tornano le musure, era stato supposto che potesse trattarsi dei due sportelli dell'altro grande tabernacolo che si conserva al Museo di [[Empoli]], il ''Tabernacolo del Sacramento'', frutto di una collaborazione tra Francesco e il figlio [[Raffaello Botticini|Raffaello]], di cui parleremo in seguito.
* ''Madonna col Bambino tra i santi Francesco d'Assisi, Sebastiano, Lorenzo, Bartolomeo, Giuliano e Caterina d'Alessandria'', c. [[1480]], dipinto su tavola ([[Museo Bandini]], [[Fiesole]], [[Italia]])
 
* '''Madonna in adorazione del Bambino'', c. [[1480]], 66.99×44.45&nbsp;cm, tempera e olio su tavola ([[Milwaukee Art Museum]], [[Milwaukee]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>[http://collection.mam.org/details.php?id=381 Madonna Adoring the Child]</ref>
* Tavoletta con ''Angeli musicanti'', Empoli, [[Museo della Collegiata di Sant'Andrea]], anni ottanta del [[XV secolo]]
* ''Risurrezione'' (parte di una [[predella]]), c. [[1480]]–[[1490]], 14×38.1&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Yale University Art Gallery]], [[New Haven]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://artgallery.yale.edu/collections/objects/44985|titolo=The Resurrection|sito=[[Yale University Art Gallery]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Noli me tangere'' (parte di una [[predella]]), c. [[1480]]–[[1490]], 14×38.42&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Yale University Art Gallery]], [[New Haven]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://artgallery.yale.edu/collections/objects/44989|titolo=Noli Me Tangere|sito=[[Yale University Art Gallery]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Si tratta di una piccola tavoletta (cm 36 x 121), anch'essa al [[Museo della Collegiata di Sant'Andrea|Museo]] di [[Empoli]].
* ''Agonia nel giardino'' (parte di una [[predella]]), c. [[1480]]–[[1490]], 14×38.7&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Yale University Art Gallery]], [[New Haven]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://artgallery.yale.edu/collections/objects/45091|titolo=Agony in the Garden|sito=[[Yale University Art Gallery]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Pietà tra i santi Giovanni Evangelista, Maria Maddalena e Francesco d'Assisi'', c. [[1480]]–[[1490]], dipinto su tavola ([[Convento e chiesa di Santa Maria a Ripa (Empoli)|Convento e Chiesa di Santa Maria a Ripa]], [[Empoli]], [[Italia]])
Le figure degli angeli sono separate da cartigli recanti iscrizioni tratte dal salmo 150.
* ''Tabernacolo del Sacramento'', c. [[1484]]–[[1491]], tempera su tavola ([[Pinacoteca museo della collegiata di Sant'Andrea|Pinacoteca Museo]] della [[Collegiata di Sant'Andrea]], [[Empoli]], [[Italia]]
Per il soggetto rappresentato, potrebbe provenire da uno strumento musicale ad uso ecclesiastico.
* ''Pietà con i santi Ludovico di Tolosa, Domenico, Giacomo Maggiore e Nicola di Bari'', c. [[1485]]–[[1488]], 196×156&nbsp;cm, dipinto su tavola ([[Museo Jacquemart-André]], [[Parigi]], [[Francia]])<ref>{{cita web|http://catalogo.fondazionezeri.unibo.it/scheda/opera/15779/Botticini%20Francesco%2C%20Pietà%20con%20san%20Ludovico%20di%20Tolosa%2C%20san%20Domenico%2C%20san%20Giacomo%20Maggiore%20e%20san%20Nicola%20di%20Bari|titolo=Botticini Francesco, Pietà con san Ludovico di Tolosa, san Domenico, san Giacomo Maggiore e san Nicola di Bari|sito=catalogo.fondazionezeri.unibo.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref><ref>{{cita web|https://www.connaissancedesarts.com/arts-expositions/le-musee-jacquemart-andre-retrouve-son-botticini-1156774/|titolo=Le musée Jacquemart-André retrouve son Botticini|sito=www.connaissancedesarts.com|lingua=fr|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Madonna col Bambino e san Giovannino in un paesaggio'', c. [[1487]], 94.3×54.5&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Museo Soumaya]], [[Città del Messico]], [[Messico]])<ref>{{cita web|https://www.sothebys.com/fr/auctions/ecatalogue/lot.23.html/2014/old-master-british-paintings-evening-l14033|titolo=THE MADONNA AND CHILD IN A LANDSCAPE, WITH THE INFANT SAINT JOHN THE BAPTIST|sito=[[Sotheby's]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
L'opera è solamente attribuita a Francesco ed è datata agli anni ottanta del [[Quattrocento]].
* ''Pala di San Girolamo'', c. [[1490]], 235×258&nbsp;cm, tempera su tavola ([[National Gallery (Londra)|National Gallery]], [[Londra]], [[Regno Unito]])<ref>{{cita web|https://www.nationalgallery.org.uk/paintings/francesco-botticini-saint-jerome-in-penitence-with-saints-and-donors|titolo=Saint Jerome in Penitence with Saints and Donors|sito=[[National Gallery (Londra)|National Gallery]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* '''Madonna in adorazione del Bambino con san Giovanni Battista bambino e angeli'', c. [[1490]], 123 cm di diametro, olio su tavola ([[Galleria Palatina]] di [[Palazzo Pitti]], [[Firenze]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900295741|titolo=Madonna in adorazione del Bambino con San Giovanni Battista bambino e angeli|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
* Il '''Tabernacolo del Sacramento''', [[Empoli]], [[Museo della Collegiata di Sant'Andrea]], [[1484]] - [[1491]] e [[1504]]
* ''Madonna col Bambino in trono tra san Girolamo, san Francesco d'Assisi, sant'Antonio di Padova e san Ludovico di Tolosa'', c. [[1490]]–[[1498]], 157×133&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Museo civico (Prato)|Museo Civico]] di [[Palazzo Pretorio (Prato)|Palazzo Pretorio]], [[Prato (Italia)|Prato]], [[Italia]])
 
* ''Incoronazione di Maria Vergine tra Sant'Agostino, San Bernardo, San Gerolamo, San Giuliano, due angeli musicanti e la committente'', c. [[1490]]–[[1498]], 190×187&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Galleria Sabauda]], [[Torino]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0100350922|titolo=Incoronazione della Vergine. Incoronazione di Maria Vergine tra Sant'Agostino, San Bernardo, San Gerolamo, San Giuliano, due angeli musicanti e la committente|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Il ''Tabernacolo del Sacramento'' fu commissionata a Francesco nel [[1484]] per essere collocata sull'altare maggiore della [[Collegiata di Sant'Andrea|Collegiata]] di [[Empoli]].
* ''San Bernardo abbraccia Cristo crocifisso'' (attr.), c. [[1490]]–[[1498]], affresco staccato ([[Chiesa di Santa Maria Maddalena dei Pazzi]], [[Firenze]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900284261|titolo=San Bernardo abbraccia Cristo crocifisso|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Crocifissione'', c. [[1496]]–[[1500]], tempera su tavola ([[Museo civico di Montepulciano|Museo Civico di Palazzo Neri-Orselli]], [[Montepulciano]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900535095|titolo=Crocifissione|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
La realizzazione fu piuttosto lunga e il tabernacolo fu messo in opera solamente nel [[1491]] dopo essere stato sottoposto al giudizio di una apposita commissione di artisti tra i quali figurarono [[Neri di Bicci]], [[Alesso Baldovinetti]] e [[Domenico Ghirlandaio]].
* ''Deposizione di Cristo con la Madonna, san Giuseppe d'Arimatea, santa Maria Maddalena, san Bernardo e san Sebastiano'', [[XV secolo]], 152×170&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Badia Fiesolana]], [[Fiesole]], [[Italia]])<ref>{{cita web|https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0900041159|titolo=Deposizione di Cristo dalla croce, Santi|sito=catalogo.beniculturali.it|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Adorazione dei Magi'', [[XV secolo]], dipinto su tavola (Museo della [[Chiesa di Santa Maria Assunta (Staggia Senese)|Chiesa di Santa Maria Assunta]], [[Staggia Senese]], [[Italia]])<ref>[http://www.parrocchiastaggia.it/it/contenuti.php?pagina=utility&nome=museo Utility - Museo - Parrocchia di Staggia]</ref>
Nel [[1504]] il figlio [[Raffaello Botticini|Raffaello]] intervenne sull'opera, ma i documenti non sono precisi al riguardo: si suppone possa aver completato alcune parti rimaste incompiute.
* ''Madonna in adorazione del Bambino'', [[XV secolo]], 90 cm di diametro, tempera su tavola ([[Sede storica della Cassa di Risparmio di Firenze|Palazzo dell'Ente Cassa di Risparmio]], [[Firenze]], [[Italia]])<ref>[http://raccolte.acri.it/ricerca_dett.asp?pg= Madonna in adorazione del Bambino]</ref>
 
* ''San Nicola in trono con le sante Caterina, Lucia, Margherita e Apollonia'', [[XV secolo]], 115×122.5&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Museo nazionale d'arte occidentale|Museo Nazionale d'Arte Occidentale]], [[Tokyo]], [[Giappone]])<ref>{{cita web|https://collection.nmwa.go.jp/en/P.2005-0003.html|titolo=St. Nicolas and Sts. Catherine, Lucy, Margaret and Apollonia|sito=[[Museo nazionale d'arte occidentale|Museo Nazionale d'Arte Occidentale]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Il tabernacolo fu rimosso nel [[1623]] a causa dei lavori di ammodernamento dell'altare maggiore. Nel [[1819]] è ricordato nel Battistero con l'attribuzione a [[Domenico Ghirlandaio]] per poi passare nella primissima collezione del [[Museo della Collegiata di Sant'Andrea|Museo]] di [[Empoli]].
* ''San Nicola in trono con i santi Uberto, Domenico, Geronimo e Antonio di Padova'', [[XV secolo]], 122.5×114&nbsp;cm, tempera su tavola (Collezione privata?)<ref>{{cita web|https://www.sothebys.com/en/buy/auction/2019/old-masters-evening-sale/francesco-botticini-saint-nicholas-enthroned-with|titolo=FRANCESCO BOTTICINI - Saint Nicholas enthroned with Saints Hubert, Dominic, Jerome and Anthony of Padua|sito=[[Sotheby's]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Madonna in trono col Bambino'', [[XV secolo]], 149×170.5&nbsp;cm, tempera su tavola ([[National Galleries of Scotland]], [[Edimburgo]], [[Scozia]], [[Regno Unito]]; in deposito a lungo termine dal [[1988]] per una collezione privata)<ref>[https://www.nationalgalleries.org/art-and-artists/8632/madonna-and-child-enthroned?search=Botticini&search_set_offset=0 Madonna and Child Enthroned]</ref>
Fanno parte della decorazione pittorica:
* ''Madonna in adorazione del Bambino'', [[XV secolo]], 71.5×41.5&nbsp;cm, tempera e oro su tavola ([[Fitzwilliam Museum]], [[Cambridge]], [[Regno Unito]])|<ref>{{cita web|https://collection.beta.fitz.ms/id/object/143|titolo=Virgin adoring the Child|sito=[[Fitzwilliam Museum]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
** il pannello di sinistra con ''Sant'Andrea Apostolo''
* ''Madonna col Bambino e due angeli'', [[XV secolo]], 78.2×55.5&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Art Institute of Chicago]], [[Chicago]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>[https://www.artic.edu/artworks/25781/virgin-and-child-with-two-angels?q=Virgin+and+Child&page=3 Virgin and Child with Two Angels]</ref>
** il pannello di destro con ''San Giovanni Battista''
* ''Madonna in trono col Bambino tra santi e angeli'', [[XV secolo]], 280.7×175.3&nbsp;cm, tempera su tavola ([[Metropolitan Museum of Art]], [[New York]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://www.metmuseum.org/art/collection/search/435733|titolo=Madonna and Child Enthroned with Saints and Angels|sito=[[Metropolitan Museum of Art]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
** la predella con le scene del martirio di sant'Andrea a destra, di san Giovanni Battista a sinistra e al centro ''L'ultima cena'' tra la ''Cattura'' e ''L'orazione nell'orto''.
* ''[[San Sebastiano (Francesco Botticini)|San Sebastiano]]'', [[XV secolo]], 136.5×58.4&nbsp;cm, tempera e olio su tavola ([[Metropolitan Museum of Art]], [[New York]], [[Stati Uniti d'America]])<ref>{{cita web|https://www.metmuseum.org/art/collection/search/435734|titolo=Saint Sebastian|sito=[[Metropolitan Museum of Art]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
* '''Adorazione del Bambino''', [[Firenze]], [[Palazzo Pitti]], [[Galleria Palatina]], 1485 circa
* ''[[Madonna col Bambino e san Giovannino (Francesco Botticini)|Madonna col Bambino e san Giovannino]]'', [[XV secolo]], 84.5 cm di diametro, olio e oro su tavola ([[Museo Soumaya]], [[Città del Messico]], [[Messico]])<ref>{{cita web|https://www.christies.com/lot/lot-francesco-botticini-florence-14467-1498-the-madonna-5800661/?|titolo=Francesco Botticini (Florence 1446/7-1498) - The Madonna and Child with the Infant Saint John the Baptist|sito=[[Christie's]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Madonna col Bambino e san Giovannino in un paesaggio'', [[XV secolo]], 71 cm di diametro, olio su tavola (Collezione privata?)<ref>{{cita web|https://www.sothebys.com/en/auctions/ecatalogue/2013/old-master-british-paintings-evening-l13033/lot.18.html|titolo=THE MADONNA AND CHILD WITH THE INFANT SAINT JOHN THE BAPTIST IN A LANDSCAPE|sito=[[Sotheby's]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Questa ''Adorazione del Bambino'' che si trova alla [[Galleria Palatina]], presso [[Palazzo Pitti]], a [[Firenze]] naturalmente, è importante perché, essendo datata verso il [[1485]] circa, è il prototipo di molti dipinti botticiniani di uguale soggetto.
* ''Madonna e due angeli in adorazione del Bambino'', [[XV secolo]], 116.5×72.2&nbsp;cm, olio su tavola (Collezione privata?)<ref>{{cita web|https://www.sothebys.com/en/auctions/ecatalogue/2014/old-master-paintings-n09102/lot.15.html|titolo=MADONNA AND TWO ANGELS ADORING THE CHRIST CHILD|sito=[[Sotheby's]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
 
* ''Santi Anna e Gioacchino'' (frammento di un'opera perduta), [[XV secolo]], 21.6×13.5&nbsp;cm, tempera e oro su tavola (Collezione privata?)<ref>[https://www.christies.com/lot/lot-francesco-botticini-saints-anne-and-joachim-6281970/?from=searchresults&intObjectID=6281970 Francesco Botticini (Florence 1446-1498) - Saints Anne and Joachim]</ref>
Si tratta di una tempera su tavola (rotonda di 123&nbsp;cm di diametro), con al centro la Madonna inginocchiata in adorazione del Bambino in primo piano con due angeli sulla destra e altri tre più san Giovannino sulla sinistra, con dietro una balconata prospettica arricchita da una siepe fiorita che si apre su un paesaggio bucolico un po' fiabesco.
* ''Madonna in adorazione del Bambino'', [[XV secolo]], 73×44.8&nbsp;cm, tempera su tavola (Collezione privata?)<ref>[https://www.christies.com/lot/lot-francesco-botticini-madonna-in-adorazione-del-bambi-5559444/?from=searchresults&intObjectID=5559444 Madonna in adorazione del Bambino]</ref>
* '''[[Madonna col Bambino e san Giovannino (Francesco Botticini)|Madonna col Bambino e san Giovannino]]''' presso il [[Museo Soumaya]] a [[Città del Messico]], [[1487]] circa.
* ''Madonna col Bambino in trono in una nicchia'', [[XV secolo]], 70.5×45.1&nbsp;cm, tempera e oro su tavola (Collezione privata?)<ref>{{cita web|https://www.christies.com/en/lot/lot-5403343|titolo=Francesco Botticini (Florence 1446/47-1498) - The Madonna and Child enthroned in a niche|sito=[[Christie's]]|lingua=en|accesso=24 aprile 2021}}</ref>
Ben marcate sono le qualità descrittive che Francesco ha desunto dalla [[pittura fiamminga]].
 
==Galleria d'immagini==
1 447

contributi