Differenze tra le versioni di "Auchan"

137 byte aggiunti ,  1 mese fa
m
→‎Auchan Retail Italia: Note modificate con ProveIt
m (→‎Auchan Retail Italia: Note modificate con ProveIt)
Etichetta: Note modificate con ProveIt
 
== Auchan Retail Italia ==
Nel mese di maggio [2009<ref>{{Cita web |url=https://www.auchan-retail.com/en/auchan-retail-sells-its-italian-subsidiary-to-conad/ |titolo=Auchan Retail sells its Italian subsidiary to Conad |sito=Auchan Retail |data=2019]-05-14 |lingua=en-US}}</ref>, Auchan Retail decide di abbandonare il territorio italiano cessando dunque le attività della controllata "Auchan Retail Italia" reclamando un netto calo del fatturato negli ultimi 5 anni. Vengono dunque rilevati dal gruppo [[Conad]], attraverso la società Margherita Distribuzione S.p.A. la quasi totalità dei punti vendita a marchio Auchan e Simply, ad eccezione dei 50 drugstore Lillapois<ref>{{Cita web|url=https://www.corriere.it/economia/consumi/19_maggio_14/conad-compra-supermercati-negozi-auchan-simply-italia-834b8880-761c-11e9-bcad-cb3963eb9263.shtml|titolo=Conad rileva i supermercati Auchan e Simply (e diventa leader di mercato in Italia)|autore=Redazione Economia|sito=Corriere della Sera|data=14 maggio 2019|accesso=14 maggio 2019}}</ref> e dei 33 supermercati gestiti da Auchan in [[Sicilia]], che a luglio 2019 sono stati ceduti ai gruppi Arena e Radenza.
 
Nel corso del 2019-2020, attraverso Margherita Distribuzione S.p.A., [[Conad]] vende alcuni punti vendita a società terze, quali [[Bennet (azienda)|Bennet]], [[Esselunga]], [[SPAR|Despar]] e trattiene la quasi totalità dei rimanenti per sé, ridenominando i punti vendita, a seconda delle dimensioni, in Spazio Conad o Conad. Al 31 dicembre 2020, [[Conad]] dichiara definitivamente concluse le compravendite e il cambio insegna dei punti vendita interessati con insegne proprie o di terzi. Allo stesso tempo alcuni ipermercati Auchan (tra cui Auchan Fiumicino chiuso il 27 marzo 2021 e Auchan Carini il 31 marzo 2021 dopo un lungo periodo di assenza totale di merce food e non-food all'interno), senza nessun potenziale acquirente interessato nella compravendita, sono stati definitivamente chiusi.