Differenze tra le versioni di "Ribaltone"

51 byte aggiunti ,  1 mese fa
L
(fonte voc treccani)
(L)
 
{{F|politica|gennaio 2011}}
{{L|politica|maggio 2021}}
Nel linguaggio giornalistico e [[politica|politico]] '''Ribaltone''' (letteralmente, scossone violento o ribaltamento), scherzosamente anche '''ribaltino''', è un termine usato per indicare improvvisi e radicali mutamenti nelle istituzioni, in particolare, un cambiamento di alleanze con un possibile mutamento di maggioranza [[parlamento|parlamentare]].<ref>https://www.treccani.it/vocabolario/ribaltone/</ref>
 
 
Durante la [[XVIII legislatura della Repubblica Italiana|XVIII legislatura]], il termine ritorna in auge quando la [[Lega Nord|Lega]] presenta una mozione di sfiducia al [[governo Conte I]] dichiarando chiusa quell'esperienza di governo, successivamente , in seguito alle conseguenti dimissione del governo e le successive consultazioni prende forma una diversa maggioranza politica formata dal [[Movimento Cinque Stelle]], che faceva già parte della maggioranza uscente e il [[Partito Democratico (Italia)|Partito Democratico]], che era andato all'opposizione dopo le [[Elezioni politiche italiane del 2018|Elezioni politiche del 2018]], nasce così il [[governo Conte II]].
 
==Note==
<references/>
 
{{portale|politica}}
17 039

contributi