COVID-19: differenze tra le versioni

35 byte rimossi ,  1 anno fa
fix errore note, niente piped link nelle voci correlate, incolonnamento standard note
Nessun oggetto della modifica
(fix errore note, niente piped link nelle voci correlate, incolonnamento standard note)
La diagnosi di COVID-19 può essere formulata anche testando gli [[anticorpi]].<ref>{{Cita web |url=https://yicaiglobal.com/news/china-makes-over-17-million-covid-19-testing-kits-per-day-official-says |titolo=China Makes Over 1.7 Million Covid-19 Testing Kits per Day, Official Says |sito=yicaiglobal.com |editore=Yicai Global}}</ref> Tale metodica utilizza un campione di [[siero sanguigno]], e può fornire un risultato positivo anche se la persona si è ripresa e il virus non è più presente nell'organismo.<ref name=":9">{{Cita pubblicazione |nome=Dennis |cognome=Normile |data=27 febbraio 2020 |titolo=Singapore claims first use of antibody test to track coronavirus infections |rivista=Science |doi=10.1126/science.abb4942}}</ref> Il primo test anticorpale è stato dimostrato da un team dell'[[Istituto di virologia di Wuhan]] il 17 febbraio 2020.<ref name=":9" /><ref>{{Cita pubblicazione |autore=Zhang W |anno=2020 |mese=febbraio |titolo=Molecular and serological investigation of 2019-nCoV infected patients: implication of multiple shedding routes |rivista=Emerging Microbes & Infections |volume=9 |numero=1 |pp=386–389 |doi=10.1080/22221751.2020.1729071 |PMID=32065057 |autore2=Du RH |autore3=Li B |autore4=Zheng XS |autore5=Yang XL |autore6=Hu B |autore7=Wang YY |autore8=Xiao GF |autore9=Yan B |autore10=Shi ZL |autore11=Zhou P}}</ref> Il 25 febbraio, un team della Duke - NUS Medical School di [[Singapore]] ha annunciato un altro test anticorpale per COVID-19 che può fornire un risultato entro pochi giorni.<ref name=":9" /><ref>{{Cita web |url=https://www.channelnewsasia.com/news/singapore/covid19-coronavirus-duke-nus-antibody-tests-12469184 |titolo=Duke-NUS used COVID-19 antibody tests to establish link between church clusters in a world-first |sito=channelnewsasia.com |editore=CNA |accesso=2 marzo 2020 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20200302232932/https://www.channelnewsasia.com/news/singapore/covid19-coronavirus-duke-nus-antibody-tests-12469184 |dataarchivio=2 marzo 2020 |urlmorto=no}}</ref>
 
Le linee guida diagnostiche rilasciate dall'ospedale Zhongnan dell'Università di Wuhan hanno suggerito metodi per rilevare le infezioni in base alle caratteristiche cliniche e al rischio epidemiologico. Utilizzando tali criteri è stato possibile diagnosticare la malattia in persone che presentavano almeno due dei seguenti sintomi oltre a una storia di viaggio a Wuhan o contatto con altre persone infette: febbre, segni di polmonite all'[[imaging biomedico]], conta dei globuli bianchi normale o ridotta o riduzione della conta dei linfociti.<ref name=":8">{{Cita pubblicazione |autore=Jin YH |anno=2020 |mese=febbraio |titolo=A rapid advice guideline for the diagnosis and treatment of 2019 novel coronavirus (2019-nCoV) infected pneumonia (standard version) |rivista=Military Medical Research |volume=7 |numero=1 |p=4 |doi=10.1186/s40779-020-0233-6 |PMID=32029004 |autore2=Cai L |autore3=Cheng ZS |autore4=Cheng H |autore5=Deng T |autore6=Fan YP |autore7=Fang C |autore8=Huang D |autore9=Huang LQ |autore10=Huang Q |autore11=Han Y |autore12=Hu B |autore13=Hu F |autore14=Li BH |autore15=Li YR |autore16=Liang K |autore17=Lin LK |autore18=Luo LS |autore19=Ma J |autore20=Ma LL |autore21=Peng ZY |autore22=Pan YB |autore23=Pan ZY |autore24=Ren XQ |autore25=Sun HM |autore26=Wang Y |autore27=Wang YY |autore28=Weng H |autore29=Wei CJ |autore30=Wu DF |autore31=Xia J |autore32=Xiong Y |autore33=Xu HB |autore34=Yao XM |autore35=Yuan YF |autore36=Ye TS |autore37=Zhang XC |autore38=Zhang YW |autore39=Zhang YG |autore40=Zhang HM |autore41=Zhao Y |autore42=Zhao MJ |autore43=Zi H |autore44=Zeng XT |autore45=Wang YY |autore46=Wang XH}}</ref> Uno studio pubblicato da un team dell'ospedale Tongji di Wuhan il 26 febbraio 2020 ha mostrato che l'esecuzione di una [[tomografia computerizzata]] ha una [[sensibilità (epidemiologia)|sensibilità]] maggiore (98%) rispetto alla reazione a catena della polimerasi (71%) nella diagnosi di COVID-19.<ref name=":4" /> Risultati [[falso negativo|falsi negativi]] possono verificarsi per via di errori nel test PCR o a causa di problemi con il campione o problemi durante l'esecuzione dell'esame. Si ritiene che i [[falso positivo|falsi positivi]] siano rari.<ref name="Bai Yao Wei Tian 2020 p.">{{Cita pubblicazione |autore=Bai Y |anno=2020 |mese=febbraio |titolo=Presumed Asymptomatic Carrier Transmission of COVID-19 |rivista=JAMA |doi=10.1001/jama.2020.2565 |PMID=32083643 |autore2=Yao L |autore3=Wei T |autore4=Tian F |autore5=Jin DY |autore6=Chen L |autore7=Wang M}}</ref>
<!--
=== Diagnosi differenziale ===
Non ci sono prove che animali domestici, come cani e gatti, possano essere infetti.<ref name="WHO2020Myth">{{Cita web |url=https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/advice-for-public/myth-busters |titolo=Myth busters|lingua=en |accesso=8 febbraio 2020 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20200206055829/https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/advice-for-public/myth-busters |dataarchivio=6 febbraio 2020 |urlmorto=no}}</ref><ref name="urlQ&A on coronaviruses (COVID-19)">{{Cita web |url=https://www.who.int/news-room/q-a-detail/q-a-coronaviruses |titolo=Q&A on coronaviruses (COVID-19) |accesso=15 marzo 2020 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20200120174649/https://www.who.int/news-room/q-a-detail/q-a-coronaviruses |dataarchivio=20 gennaio 2020 |urlmorto=no}}</ref><ref name="urlCoronavirus: Hunde erkranken nicht an Covid-19 - DER SPIEGEL">{{Cita web |url=https://www.spiegel.de/wissenschaft/medizin/coronavirus-nein-hunde-erkranken-nicht-an-covid-19-a-e4db42f0-f1ce-4115-b8f8-22822f71262b |titolo=Coronavirus: Hunde erkranken nicht an Covid-19 - DER SPIEGEL |accesso=15 marzo 2020 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20200315135012/https://www.spiegel.de/wissenschaft/medizin/coronavirus-nein-hunde-erkranken-nicht-an-covid-19-a-e4db42f0-f1ce-4115-b8f8-22822f71262b |dataarchivio=15 marzo 2020 |urlmorto=no}}</ref> In ogni caso, il governo di Hong Kong ha avvertito tutti coloro che viaggiano fuori città di non toccare animali, non mangiare carne di selvaggina e di evitare di recarsi in mercati di pollame vivo e allevamenti.<ref name=":7">{{Cita web |url=https://www.chp.gov.hk/en/features/102465.html |titolo=Centre for Health Protection, Department of Health – Severe Respiratory Disease associated with a Novel Infectious Agent |editore=Government of Hong Kong |accesso=1º febbraio 2020 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20200118162704/https://www.chp.gov.hk/en/features/102465.html |dataarchivio=18 gennaio 2020 |urlmorto=no}}</ref>
 
Le recenti scoperte dell'Istituto Spallanzani di Roma, a Maggio del 2021, hanno dimostrato come l'occhio sia una porta d'ingresso del virus. E' infatti considerato un organo poco protetto che in caso di lacrime o congiuntivite può diventare lui stesso una fonte di contagio. I medici consigliano l'utilizzo di apparati di protezione, oltre la classica mascherina, che proteggano anche gli occhi. La notizia non è del tutto nuova al mondo scientifico. Le prime indicazioni sulla prevenzione del virus, e in particolare sulla necessità di proteggere anche gli occhi, venivano già esposte nel 2019 dallo scienziato italiano P. Ferorelli. In una intervista radiofonica del 2020 Ferorelli spiegava come la fragilità dell'occhio, protetto solo da enzimi, è il primo canale di acceso del virus e va quindi protetto adeguatamente.<ref name=":8">{{Cita web |url=https://www.ilmessaggero.it/salute/ricerca/coronavirus_lacrime_scoperta_spallanzani_occhi_congiuntivite_covid_ricerca_rezza-5185783.html |titolo=Coronavirus isolato nelle lacrime: scoperta dello Spallanzani. Rezza (Iss): occhi porta di ingresso e uscita del Covid |editore=Il Messaggero |accesso=20 maggio 2020 |urlmorto=no}}</ref>
 
==== Vaccini ====
 
== Note ==
<references/>
{{note strette}}
 
== Bibliografia ==
* [[SARS-CoV]]
* [[MERS-CoV]]
* [[Vaccino#Vaccini virali vivi e vaccini a DNA|DNA-Vaccini]]
 
== Altri progetti ==
61 473

contributi