Differenze tra le versioni di "Nemzeti dal"

m
nessun oggetto della modifica
m
[[Immagine:march15.jpg|right|thumb| Sándor Petőfi mentre legge il Nemzeti dal alla folla]]Il '''Nemzeti dal''' (''Cantoalla nazionale'') è uno dei [[Poema|poemi]] più importanti e che più hanno influenzato la [[letteratura ungheresefolla]].
Il '''Nemzeti dal''' (''Canto nazionale'') è uno dei [[Poema|poemi]] più importanti e che più hanno influenzato la [[letteratura ungherese]].
 
Scritto da [[Sándor Petőfi]], il poema, che ha ispirato la [[Rivoluzione ungherese del 1848]], è un [[inno]] che incitava gli [[Ungheresi]] a recuperare l'indipendenza perduta, dopo la dominazione prima [[Impero ottomano|ottomana]] e poi [[Impero d'Austria|austriaca]]. Fu declamato dallo stesso Petőfi il [[15 marzo]] del [[1848]] a [[Pest]] in una piazza Vörösmarty gremita di folla, la quale alla fine, intonandone il ritornello, incominciò a marciare per la città occupando i giornali, liberando i prigionieri politici e dichiarando la fine della dominazione austriaca.