Differenze tra le versioni di "Divisione (unità militare)"

m
* {{simbolo|Div tri scudoldA.jpg}} [[Divisione Tridentina|Divisione Alpina "Tridentina"]] (1º gennaio [[2003]] - [[oggi]])
 
Un'altra formazione di fanteria d<nowiki>{{'</nowiki>}}''élite'' è quella "aviotrasportata", comunemente chiamata "[[paracadutista|paracadutisti]]"; questo genere di unità è concepito per raggiungere il teatro di operazioni per via [[aeroplano|aerea]] (tramite [[paracadute]] o [[aliante]]) e condurre operazioni di combattimento autonome dietro le linee nemiche. Come e più che le unità da montagna, queste formazioni richiedono un addestramento ed un equipaggiamento speciale. Una recente evoluzione è quella della "fanteria aeromobile", destinata all'impiego con [[elicottero|elicotteri]]. Tutte queste unità vengono spesso impiegate in situazioni di combattimento tradizionale come fanteria di ''élite''.
 
Durante la Seconda guerra mondiale le unità di fanteria divennero progressivamente sempre più meccanizzate; molte furono dotate di [[autocarro|autocarri]] in grado di trasportare l'intera forza, da cui la denominazione di "fanteria motorizzata". Alcune furono equipaggiate con mezzi di trasporto blindati, e conosciute come "fanteria corazzata" (per esempio i ''[[Panzergrenadier]]'' [[Germania|tedeschi]]).
3 217 552

contributi