Differenze tra le versioni di "Lutz Heck"

402 byte aggiunti ,  7 mesi fa
nessun oggetto della modifica
(→‎Nei media: Meglio)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
{{Infobox militare
|Nato = Berlino, 23 aprile 1892 –
|Morto = Wiesbaden, 6 aprile 1983
|Etnia = [[Tedesco]]
|Nazione_servita= {{simbolo|Flag of the German Reich (1935–1945).svg|21}} [[Germania nazista]]
|Immagine = Büste Hardenbergplatz 8 (Tierg) Lutz Heck.jpg
|Forza_armata= {{simbolo|Flag Schutzstaffel.svg|21}} [[Schutzstaffel]]
|Arma = {{simbolo|Flag Schutzstaffel.svg|21}}[[Waffen-SS]]
|Anni_di_servizio = ?-1945
|Grado = [[Hauptsturmführer]]
|Guerre = [[Seconda guerra mondiale]]
|Altro_lavoro= [[Biologo]] e [[Zoologo]]
}}
{{Bio
|Nome = Ludwig Georg Heinrich
|Nazionalità = tedesco
|PostNazionalità = , ricercatore e autore di libri su animali. Fu direttore del [[Zoologischer Garten|giardino zoologico di Berlino]] e membro delle [[SS]] con il grado di [[Hauptsturmführer]]. Insieme al fratello [[Heinz Heck]], anch'egli zoologo, diresse due progetti di ''[[breeding back]]'' che portarono alla selezione dei c.d. "[[Bovino di Heck]]" e "[[Cavallo di Heck]]", presentati dai due ricercatori quali ricostruzione selettiva degli estinti [[Bos taurus primigenius|Uro]] (''Bos taurus primigenius'')<ref name="VV">Van Vuure C (2005), ''Retracing the Aurochs: History, Morphology and Ecology of an Extinct Wild Ox'', Sofia, Pensoft Publishers, ISBN 978-954-642-235-4.</ref> e [[Tarpan]] (''Equus ferus ferus'')<ref name="Oryx">{{Cita pubblicazione|autore=Heck|nome=H.|anno=1952|titolo=The Breeding-Back of the Tarpan|rivista=Oryx|volume=1|numero=7|pp=338|doi=10.1017/S0030605300037662|PMID=}}</ref>
|Immagine = Büste Hardenbergplatz 8 (Tierg) Lutz Heck.jpg
|Didascalia = Il busto di Lutz Heck allo [[Zoologischer Garten|zoo di Berlino]]
}}
 
== Biografia ==
Figlio terzogenito di Margarete e Ludwig Heck (1860-1951), direttore del [[Zoologischer Garten|giardino zoologico di Berlino]] dal [[1888]] al [[1931]], Lutz crebbe con il fratello [[Heinz Heck|Heinz]] nel parco dello zoo, ove si interessò molto agli animali e alla zoologia sin dalla tenera età. Fu anche influenzato dagli esploratori coloniali tedeschi amici del padre e dai loro racconti sull'[[Africa]]. Lutz studiò scienze naturali presso l'[[Università di Berlino]] (periodo nel quale si unì alle forze di volontariato combattendo contro i socialisti per le strade della capitale), conseguì il dottorato nel [[1922]] ed ebbe a [[Halle (Saale)|Halle]] le prime esperienze lavorative. Nel [[1925]], Lutz si unì ad una spedizione di raccolta esemplari per lo zoo berlinese in [[Etiopia]] ed entrò nella direzione dell'istituto nel [[1927]].<ref>Bruce G (2017), ''Through the Lion Gate : A History of Berlin Zoo'', [[Oxford University Press]], pp. 145, 154–156, 159.</ref>
Utente anonimo