Differenze tra le versioni di "Kobe Bryant"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 mesi fa
m
Fix
m (Fix)
m (Fix)
|Didascalia2 = {{autografo}}{{Premio|Oscar|al miglior cortometraggio d'animazione|2018}}
}}
Ha giocato prevalentemente nel ruolo di [[guardia tiratrice]] ed è considerato tra i migliori giocatori dellanella storia dell'[[NBA]].<ref>{{cita web|url=http://www.repubblica.it/sport/basket/2016/04/14/news/bryant_leggenda_con_italia_nel_cuore-137445691/|titolo=Bryant, la leggenda con l'Italia nel cuore|data=14 aprile 2016|autore=Marco Gaetani|accesso=5 maggio 2016}}</ref><ref>{{cita web|lingua=en|url=http://www.foxsports.com/nba/gallery/ranking-the-25-greatest-players-in-nba-history-100716|titolo=Ranking the 25 greatest players in NBA history|data=20 ottobre 2017|accesso=28 maggio 2019|autore=Andrew Lynch}}</ref><ref>{{cita web|lingua=en|url=http://www.espn.co.uk/nba/story/_/page/nbarankalltime/greatest-players-ever|titolo=All-Time #NBArank: Counting down the greatest players ever|data=3 marzo 2016|accesso=28 maggio 2019|autore=Bill Rasmussen}}</ref> Figlio di [[Joe Bryant]] e nipote da parte di madre di [[Chubby Cox]], entrambi ex giocatori di basket,<ref name=:50/> Bryant è cresciuto cestisticamente in [[Italia]],<ref>{{cita|Fabbri, Caianiello|p. 9}}.</ref> dove ha imparato i fondamentali europei,<ref>{{cita|Fabbri, Caianiello|p. 40}}.</ref> e ha disputato tutta la sua carriera professionistica nei [[Los Angeles Lakers]], conquistando 5 titoli;<ref name=:7/> è stato inoltre il primo giocatore NBA a militare nella stessa squadra per 20 stagioni.<ref name=:42/> Con la [[Nazionale di pallacanestro degli Stati Uniti d'America|Nazionale statunitense]] ha partecipato ai [[Campionato americano maschile di pallacanestro 2007|FIBA Americas Championship 2007]] e ai [[Giochi olimpici]] di {{OE|Pallacanestro|2008}} e di {{OE|Pallacanestro|2012}}, vincendo la medaglia d'oro in tutte e tre le manifestazioni.<ref name=:7>{{cita|Fabbri, Caianiello|pp. 141-146}}.</ref>
 
Il 4 marzo 2018 ha vinto il [[Premi Oscar 2018|Premio Oscar]] insieme al [[regista]] e [[Animazione|animatore]] [[Glen Keane]], nella categoria [[Oscar al miglior cortometraggio d'animazione|miglior cortometraggio d'animazione]] per ''[[Dear Basketball]]'', che ha sceneggiato ispirandosi alla sua lettera di addio al basket.<ref name=Oscar/>
741

contributi