Differenze tra le versioni di "Simmetria animale"

nessun oggetto della modifica
}}
 
Un piano di simmetria è un piano che divide un oggetto in due parti specularmente identiche (l'una il riflesso dell'altra). A seconda dei piani di [[simmetria (matematica)|simmetria]] che possiedono, tutti gli [[animalia|animali]] [[eumetazoa|eumetazoi]] vengono suddivisi in due rami: '''radiati''' e '''bilateri'''.
 
Questa distinzione rispecchia una scissione parzialmente in accordo con la filogenesi degli [[eumetazoi]]. Se da un lato i bilateri sono certamente [[monofiletici]], i radiati appaiono come un gruppo [[parafiletico]], in quanto gli ctenofori derivano da un antenato comune ai bilateri, ma non ancora provvisto di un singolo piano di simmetria. Secondo un'altra ipotesi meno seguita (Zrzavý e Hypša, 2003) [[cnidari]], [[ctenofori]] e [[placozoi]] avrebbero una stretta relazione evolutiva.
Utente anonimo