Differenze tra le versioni di "Utente:Ghinozzi-nissim/Sandbox"

== La Liberazione del campo (3-5 maggio 1945) ==
 
L'SS-Hauptsturmführer Karl Schulz annunciò il 3 maggio 1945 che voleva consegnare il campo agli americani. Lo stesso giorno, i dipendenti del Comitato Internazionale della Croce Rossa arrivarono al campo e cercarono di assicurare i primi rifornimenti. UnMolti gran numero didei prigionieri ancora in forze abbandonarono il campo in cerca di cibo. Quando il 4-5 maggio 1945 l'esercito americano raggiunse il campo, si trovo'trovò di fronte ad una situazione drammaticaspaventosa: 5.419 prigionieri esausti affollavano il campo. [6] Per più di 1.000 di essi era ormai troppo tardi: morirono di malattia e di stenti nei giorni seguenti. Secondo le prime stime americane, almeno 3.000 morti erano in fosse comuni o ancora insepolti nel campo. Altre stime piu' accurate nel 1946 parlano di 4.500 corpi. [7]
 
Tra i prigionieri liberati a Gunschirchen c'erano anche molti bambini ungheresi giunti al campo con le loro famiglie e numerosi adolescenti provenienti da Auschwitz ed evacuati a Mauthausen nel gennaio 1945. Tra di essi anche i nuclei superstiti di due gruppi di lavoro che si erano formati ad Auschwitz con bambini provenienti di Teresin (i "Birkenau Boys") e dal [[ghetto di Kovno]] (i "Kovno Boys").
 
==Deportati italiani nel lager di Gunskirchen==