Onomastica: differenze tra le versioni

4 710 byte rimossi ,  11 mesi fa
rimossa sezione (vedi pagina di discussione)
m (apostrofo errato, spazio mancante)
(rimossa sezione (vedi pagina di discussione))
L'onomastica letteraria è la disciplina che studia i nomi propri nelle opere di letteratura e narrativa.<ref>{{cita libro|titolo= Names in Literature: Essays from Literary Onomastics Studies|autore= Grace Alvarez-Altman, Frederick M. Burelbach|data= 1987|lingua= en}}</ref>. Questa scienza ha avuto un orientamento in prevalenza linguistico, ma dagli anni 2000 è divenuta anche luogo di convergenza e cooperazione tra linguisti e letterati<ref>{{cita web|url= https://riviste.edizioniets.com/innt/index.php/innt|titolo= il Nome nel testo – Rivista annuale internazionale di onomastica letteraria|data = 2016|accesso= 3 aprile 2018|città = Pisa|citazione = La rivista non è il periodico ufficiale dell'associazione "Onomastica e Letteratura". Lingue ufficiali sono, oltre all’italiano, il francese, l’inglese, lo spagnolo e il tedesco}}</ref>. <br />
La parola ortonimo è usata in relazione ad un [[eteronimia|eteronimo]] o ad uno [[pseudonimo]]: l'ortonimo è il nome proprio di persona (anagrafico) dell'autore, quando questi firma le sue opere sotto diverso nome.
 
== Caratteristiche ==
 
=== Nomi propri e comuni di cosa ===
L'onomastica può essere ripartita come segue:
* [[toponomastica]], studio dei nomi dei luoghi, della loro origine e della loro evoluzione; oltre ai nomi di città e località abitate, essa esamina:
** gli idronimi, nomi di fiumi e altri corsi d'acqua;
** i limnonimi, nomi dei laghi;
** gli oronimi, nomi dei monti e degli altri rilievi;
** i coronimi, nomi di regioni geografiche o amministrative;
** gli odonimi, nomi delle strade.
* [[odonomastica]], l'insieme dei nomi delle aree di circolazione di un centro abitato ed il suo studio storico-linguistico.
* [[antroponimia]] (o antroponomastica), studio dei nomi propri delle persone e che ha notevole rilevanza per la storia politica, culturale, delle istituzioni e del costume. In base al significato o all'uso, gli antroponimi possono essere classificati come:
** [[agionimi]], dal nome di un [[santo]] (es. [[Eleonora Giorgi|Giorgi]]);
** coronimi, dal nome di una regione passata o presente (es. [[Enzo Siciliano|Siciliano]]);
** [[etnonimi]], dal nome di un popolo (es. [[Gianrico Tedeschi|Tedeschi]]);
** familonimi, dal nome di una famiglia (es. [[Piera Degli Esposti|Degli Esposti]]);
** fitonimi, dal nome di una pianta (es. [[Rosario Fiorello|Fiorello]]);
** idronimi, dal nome di un fiume (es. Fiume);
** ieronimi, soprannome esoterico (es. [[Amedeo Rocco Armentano|ARA]]);
** limnonimi, dal nome di un lago (es. [[Lago d'Orta|D'Orta]]);
** necronimi, dal tema della morte (es. [[Dellamorte]]);
** ornitonimi, dal nome di un uccello (es. [[Cristoforo Colombo|Colombo]]);
** oronimi, dal nome di un monte (es. [[Ilaria Alpi|Alpi]]);
** paleonimi, dal nome antico di una località (es. Partenope);
** poleonimi, dal nome di un centro abitato (es. [[Lorenzo Milani|Milani]]);
** pseudonimi, nome d'arte (es. [[Alberto Moravia]]);
** tecnonimi, da una professione (es. [[Luigi Pintor|Pintor]]);
** teonimi, dal nome di un dio (es. [[Girolamo Mercuriali|Mercuriali]]);
** [[zoonimi]], dal nome di un animale (es. [[Gianni Agnelli|Agnelli]]).
Il passaggio da una tipologia onomastica all'altra è detto transonimizzazione.
* etno-toponomastica, settore disciplinare avente per oggetto i nomi etnici ed in particolare i nomi degli abitanti delle località e delle regioni di spessore storico;
* [[deonomastica]], cioè dei [[nomi propri]] trasformatisi in [[Nome comune (linguistica)|nomi comuni]] ([[Marco Tullio Cicerone|Cicerone]] per guida turistica) o altre denominazioni comuni (''[[herpes zoster]]'')
 
=== Nomi propri o comuni di persona ===
Altre categorie di nomi propri e comuni di persona, sono:
* [[mononimo]] (es. profeta Elia);
* [[antroponimo]]: es. Gianni, per Gianni Bianchi Rossi;
* [[Etnico (onomastica)]] (patr''i''onimico o antropotoponimo): es. italiano;
* [[Etnonimo]]: nome di un popolo, a volte coincide con l'etnico;
* [[matronimico]] (cognome della madre): es. Gianni Bianchi Rossi (Bianchi è cognome della madre, in genere);
* [[patronimico]] (cognome del padre): es. Rossi;
* [[geopatronimico|'''geo'''patronimico]] per mappare su una carta geografica la diffusione anagrafica o statistica di un cognome, singolo o composto da più parole (''[[w:fr:Géopatronyme|Géopatronyme]]''). Si tratta di siti che rielaborano dati pubblici in rete delle anagrafi comunali, oppure dell'Istituto Nazionale di Statistica, o dagli elenchi telefonici: (vedi: {{collegamento interrotto|1=[http://www.mapadeapellidos.eu/it//Mappa dei cognomi in Europa] |data=maggio 2018 |bot=InternetArchiveBot }} , per l'Italia: [http://www.mappadeicognomi.it/ Mappa di diffusione di un cognome in Italia], e [https://www.paginebianche.it/contacognome/ Funzione contacognome dell'elenco telefonico]; internazionale: [http://forebears.io/surnames/ Forebears directory mondiale di alberi genealogici e dati anagrafici]).
* [[armoriale]] (in inglese ''Roll'');
* [[toponimo]] (nome proprio di un luogo geografico);
* [[eponimo]], dove si ritrovano le categorie precedenti dei nomi comuni e propri di cosa;
* [[capitonimo]] (nome sensibile a un carattere iniziale minuscolo): Gianni '''b'''ianchi Rossi.
* [[paronimico]]: nome (cognome) simile (variante) con una minima modificazione fonetica, e in genere la stessa etimologia: es. ''Blanco'' e ''Blanc'';
* [[deonomastica|deonimo]] (nome comune o proprio derivato);
* [[acronimo]];
* [[pseudonimo]].
 
Occorre osservare che spesso il termine ''onomastica'' è usato in senso restrittivo come sinonimo di ''antroponimia''. Inoltre, il nome seguito da un opportuno aggettivo (onomastica italiana, onomastica siciliana, onomastica militare, ...) denota la collezione dei nomi appartenenti ad una lingua, un'area geografica, un'area sociale, ecc.
 
== Note ==
85

contributi