Differenze tra le versioni di "Inferi"

5 byte aggiunti ,  4 mesi fa
m
→‎Religione e mitologia: Grassetti disambigua
(→‎Religione e mitologia: differenze tra inferi e inferno)
m (→‎Religione e mitologia: Grassetti disambigua)
 
*'''[[Ade (regno)|Ade]]''' o '''Averno''' – l'[[aldilà]] per gli antichi greci e romani, regno ipogeo del dio [[Ade]] o [[Plutone (divinità)|Plutone]], nel quale risiedono i [[morte|morti]] (per i greci gli inferi si chiamano Ade, per i romani anche Averno).
*Da non confondere l'Ades o inferi con l'inferno sono due luoghi distinti e separati l'Ades o Inferi è il soggiorno dei morti dove dimorano le anime delle persone defunte (per la religione cristiana in attesa di giudizio o di resurrezione.) l'Inferno invece è un luogo di sofferenza e di punizione per le anime maledette (Peccatori) e questo è il sito ultimo cui verranno destinati gli uomini reprobi i maledetti ma questo dopo il giudizio finale che Dio avrà su tutta l'umanità, questo luogo è una allegoria per descrivere lo stato di isolamento e desolazione che viene dalla separazione da Dio.
** '''''[[Inferi di Silio Italico]]''''' – brano del poema ''[[Punica (poema)|Punica]]'' di [[Silio Italico]], che dipinge un caratteristico affresco della concezione mitologica.
*'''[[Inferno]]''' – in alcune religioni, il luogo in cui vengono condannate le anime malvagie e colpevoli. Per molti vi brucia il fuoco eterno, per [[Dante Alighieri]] vi si trova il ghiaccio. Non necessariamente si trovano [[centro della Terra|sottoterra]], anzi, [[Tommaso d'Aquino]], per esempio, nega tale possibilità.
*'''[[Deità ctonia|Ìnfero]]''' – riferito agli spiriti ''ctoni'', personificazioni di forze sotterranee.
288 273

contributi