Differenze tra le versioni di "Lucas Prado"

388 byte aggiunti ,  1 mese fa
→‎Biografia: aggiunta
(→‎Biografia: correzione)
(→‎Biografia: aggiunta)
 
È stato vincitore di tre medaglie d'oro ai [[XIII Giochi paralimpici estivi|Giochi paralimpici di Pechino 2008]] ed è il detentore del record del mondo nei [[100 metri piani]] T11 con il tempo di 11"19 e nei [[200 metri piani]] T11 con 22"48. Ha preso parte ai [[XIV Giochi paralimpici estivi|Giochi paralimpici di Londra 2012]] in quattro differenti specialità: [[100 metri|100 metri T11]], [[200 metri|200 metri T11]], [[400 metri|400 metri T11]] e [[staffetta 4×100 metri|staffetta 4×100 metri T11/T13]]<ref>{{cita web|url=http://www.london2012.com/paralympics/athlete/prado-lucas-5503041/|titolo=Scheda dell'atleta su www.london2012.com|lingua=en|accesso=27 agosto 2012|urlmorto=sì|urlarchivio=https://archive.is/20130411065032/www.london2012.com/paralympics/athlete/prado-lucas-5503041/|dataarchivio=11 aprile 2013}}</ref>, portando a casa due medaglie d'argento nei 100&nbsp;m e nei 400&nbsp;m insieme, rispettivamente, alle guide [[Justino Barbosa dos Santos]] e [[Laercio Alves Martins]].
 
Ai Mondiali paralimpici, dopo la medaglia d'argento vinta ad Assen, ha conquistato tre medaglie d'oro nel 2011 a [[Christchurch]] e altre due nel 2013 a [[Lione]] in [[Francia. A questi risultati vanno sommate anche sei medaglie d'oro e una d'argento nel corso di tre edizioni dei Giochi Parapanamericani: nel 2007 a [[Rio de Janeiro]], nel 2011 in [[Messico]] e nel 2015 a [[Toronto]].
 
== Palmarès ==