Martin Ødegaard: differenze tra le versioni

m
Il 21 gennaio 2015 passa ufficialmente al {{Calcio Real Madrid|N}}.<ref>{{Cita news|lingua=es|url=http://www.realmadrid.com/noticias/2015/01/comunicado-oficial-martin-odegaard|titolo=Comunicado Oficial: Martin Odegaard|editore=realmadrid.com|accesso=22 gennaio}}</ref>
 
Aggregato inizialmente alla seconda squadra, l'8 febbraio debutta nella [[Segunda División B]], subentrando ad [[Álvaro Jiménez]] nel pareggio per 2-2 contro il {{Calcio Bilbao Athletic|N}}.<ref>{{Cita web|url=http://it.soccerway.com/matches/2015/02/08/spain/segunda-b/real-madrid-castilla-club-de-futbol/athletic-club-bilbao-ii/1839051/|titolo=Real Madrid II vs. Athletic Club II|editore=it.soccerway.com|accesso=11 febbraio 2015}}</ref> Il 14 febbraio esordisce da titolare, venendo schierato nella partita pareggiata 1-1 in casa dell'{{Calcio Amorebieta|N}}.<ref>{{Cita web|url=http://it.soccerway.com/matches/2015/02/14/spain/segunda-b/sd-amorebieta/real-madrid-castilla-club-de-futbol/1839071/|titolo=Amorebieta vs. Real Madrid II|editore=it.soccerway.com|accesso=11 febbraio 2015}}</ref> Otto giorni dopo realizza il suo primo gol spagnolo contro il {{Calcio Barakaldo|N}}.<ref>{{Cita video|url=http://video.gazzetta.it/odegaard-primo-gol-spagnolo-col-real-madrid-castilla/e7c1424c-b9e1-11e4-82e3-86d9057ca6dd|titolo=Odegaard, primo gol spagnolo col Real Madrid Castilla|editore=video.gazzetta.it|accesso=22 febbraio 2015}}</ref> Il 28 aprile 2015 viene convocato in prima squadra in vista della partita di campionato contro l'{{Calcio Almeria|N}}, darimanendo disputarsituttavia ilin giorno seguentepanchina.<ref>{{Cita news|lingua=es|url=http://www.realmadrid.com/noticias/2015/04/los-20-convocados-para-el-partido-contra-el-almeria|titolo=Los 20 convocados para el partido contra el Almería|editore=realmadrid.com|data=28 aprile 2015|accesso=29 aprile 2015}}</ref><ref>{{Cita news|lingua=es|url=http://www.realmadrid.com/noticias/2015/04/ancelotti-ahora-todos-los-partidos-son-a-vida-o-muerte|titolo=Ancelotti: “Ahora todos los partidos son a vida o muerte”|editore=realmadrid.com|data=28 aprile 2015|accesso=29 aprile 2015}}</ref> Il 23 maggio seguente, nella vittoria per 7-3 sul {{Calcio Getafe|N}}, esordisce nella [[Primera División 2014-2015 (Spagna)|Liga]] subentrando a [[Cristiano Ronaldo]]. A 16 anni e 156 giorni diventa il più giovane calciatore ad aver vestito la maglia del Real, battendo il precedente record detenuto da [[Sebastián Losada]], esordiente a 17 anni e 6 giorni.<ref>{{Cita news|url=http://www.gazzetta.it/calcio/nuove-forze-calcio/23-05-2015/odegaard-debutto-record-real-madrid-16-anni-cristiano-ronaldo-getafe-ancelotti-110952872148.shtml|titolo=Ødegaard, debutto record col Real Madrid a 16 anni: al posto di Ronaldo...|editore=gazzetta.it|data=23 maggio 2015|accesso=24 maggio 2015}}</ref>
 
Nei due anni successivi, pur allenandosi con la prima squadra, gioca esclusivamente per il {{Calcio Real Madrid Castilla|N}}, collezionando solo 4 reti in 51 partite complessive.<ref name=":0" /><ref name=":1">{{Cita web|url=https://www.panenka.org/pasaportes/la-odisea-de-odegaard/|titolo=La odisea de Odegaard|data=2019-09-27|lingua=es|accesso=2020-06-05}}</ref>
1 161

contributi