Differenze tra le versioni di "Maxim (mitragliatrice)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 mesi fa
m
nessun oggetto della modifica
m
 
== Sviluppo ==
Deve il suo nome all'inventore americano [[Hiram Maxim]] che la inventò nel [[1885]]. laLa prima arma automatica ''portatile'' (che nella sua prima versione richiedeva 4-6 uomini per il maneggio) mostrò nei primi test una capacità di fuoco massima di 500 colpi al minuto, il che la rendeva un'arma devastante. A differenza di altri modelli come la [[Gatling (mitragliatrice)|mitragliatrice Gatling]], sfruttava il [[rinculo]] per espellere la [[cartuccia (munizione)|cartuccia]] esplosa e camerarne un'altra anziché richiedere un uomo al meccanismo a manovella. L'arma fu adottata dall'esercito inglese nel [[1889]] ed ebbe il suo battesimo del fuoco nel [[1894]] nella [[guerra dei Matabele]], contro una tribù [[Zulu]] insorta. In uno scontro, 50 uomini riuscirono a mettere in fuga 5000 guerrieri con solo 4 Maxim. Fu ben presto adottata da quasi tutte le forze militari europee e contribuì alla velocissima colonizzazione dell'Africa alla fine del [[XIX secolo]].
A testimonianza del ruolo assunto dalla Maxim in queste vicende si può citare l'epigramma coniato da [[Hillaire Belloc]]
{{Citazione|Comunque vada, noi abbiamo la Maxim, e loro no.| |Whatever happens, we have got<br />The Maxim gun, and they have not.|lingua=en}}
963

contributi