Differenze tra le versioni di "Patricia Hitchcock"

(→‎Biografia: Non rilevante ai fini enciclopedici)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
 
 
== Biografia ==
LaNacque suae crebbe a Londra per poi seguire la famiglia che si trasferì a [[Los Angeles]] nel marzo 1939. Desiderosa fin da bambina di diventare un'attrice, negli [[Anni 1940|anni quaranta]] apparve in alcune pièce [[Teatro|teatrali]] come ''Solitaire'' (1942) e ''Violet'' (1944).
 
Dopo essersi diplomata nel 1947 alla Marymount High School di Los Angeles, frequentò la [[Royal Academy of Dramatic Art]]. Ebbe piccole parti in tre film di suo padre: ''[[Paura in palcoscenico]]'' (1950), in cui interpretava Chubby Bannister, ''[[L'altro uomo]]'' (1951) in cui interpretava Barbara Morton, futura cognata del protagonista Guy Haines ([[Farley Granger]]), e ''[[Psycho (film 1960)|Psycho]]'' (1960) in cui interpretava Caroline, collega d'ufficio di Marion Crane ([[Janet Leigh]]).
Il 17 gennaio 1952 sposò Joseph E. O'Connell Jr. alla Our Lady Chapel nella [[Cattedrale di San Patrizio (New York)|St. Patrick's Cathedral]] a [[New York City|New York]]. La coppia ebbe tre figlie, Mary Alma Stone (nata il 17 aprile 1953), Teresa "Tere" Carrubba (nata il 2 luglio 1954) e Kathleen "Katie" Fiala (nata il 27 febbraio 1959).
 
Abbandonata la carriera di attrice dopo il 1960 per dedicarsi alla famiglia, Pat in seguito fu [[produttore esecutivo]] del [[documentario]] ''[[The Man on Lincoln's Nose]]'' (2000), sulla figura dello scenografo [[Robert F. Boyle]] e dei suoi contributi al cinema, opera che fu [[Premi Oscar 2001#Miglior cortometraggio documentario|candidata all'Oscar nel 2001]]. Nel 2003 pubblicò il libro ''Alma Hitchcock: The Woman Behind the Man'' scritto insieme a Laurent Bouzereau e dedicato al lavoro della madre.
 
Vedova dal 1994, è morta il 9 agosto 2021 a [[Thousand Oaks]], [[California]].
4 318

contributi