Differenze tra le versioni di "Spider-Man: No Way Home"

fix, sposto info in sezione più pertinente
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione iOS
(fix, sposto info in sezione più pertinente)
Intorno all'agosto 2019 ''[[Deadline Hollywood]]'' riportò che erano in sviluppo due ulteriori film di Spider-Man; il contratto di Holland includeva un solo film, mentre il regista [[Jon Watts]] aveva terminato i film previsti dal suo contratto e ne avrebbe dovuto firmare uno nuovo, ma la Sony si disse tuttavia fiduciosa nel ritorno di entrambi.<ref name="StanoffFeige2019">{{Cita web|url=https://deadline.com/2019/08/kevin-feige-spider-man-franchise-exit-disney-sony-dispute-avengers-endgame-captain-america-winter-soldier-tom-rothman-bob-iger-1202672545/|titolo=Disney-Sony Standoff Ends Marvel Studios & Kevin Feige’s Involvement In ‘Spider-Man’|autore=Mike Fleming Jr.|sito=Deadline Hollywood|data=21 agosto 2019|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref><ref name="THRAgosto2019">{{Cita web|url=https://www.hollywoodreporter.com/heat-vision/spider-man-standoff-why-sony-thinks-it-doesnt-need-kevins-playbook-anymore-1233644|titolo='Spider-Man' Standoff: Why Sony Thinks It Doesn't Need "Kevin's Playbook" Anymore|autore=Borys Kit|sito=The Hollywood Reporter|data=21 agosto 2019|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref> Nello stesso periodo i Marvel Studios e la [[The Walt Disney Company|Walt Disney Company]] avevano avviato discussione per rinnovare l'accordo con Sony sull'uso del personaggio all'interno del [[Marvel Cinematic Universe]] (MCU). Secondo l'accordo iniziale, Marvel e Feige avrebbero prodotto i film di Spider-Man e ricevuto il 5% dei profitti. Sony avrebbe voluto rinnovare per includere più film, mantenendo però la stessa percentuale data alla Marvel. La Disney, preoccupata per l'intenso lavoro chiesto a Feige nella produzione dei film del MCU, chiese di alzare la percentuale al 25-50%.<ref name="THRAgosto2019" /><ref>{{Cita web|url=http://www.ilpost.it/2019/08/21/sony-marvel-film-spider-man/|titolo=Spider-Man non sarà nei prossimi film Marvel|sito=Il Post|data=21 agosto 2019|accesso=20 aprile 2021}}</ref><ref name="WattsDeadlineAgosto19">{{Cita web|url=https://deadline.com/2019/08/spider-man-disney-marvel-sony-director-jon-watts-next-film-courtship-1202702851/|titolo=Next Post-‘Spider-Man’ Skirmish For Sony & Disney: A Tug Of War Over ‘Spider-Man’ Helmer Jon Watts?|autore=Mike Fleming Jr|sito=Deadline Hollywood|data=23 agosto 2019|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref> Le due major non arrivarono a un accordo e la Sony annunciò che i futuri film di Spider-Man sarebbero stati realizzati senza il coinvolgimento di Feige e dei Marvel Studios.<ref>{{Cita web|url=https://www.hollywoodreporter.com/heat-vision/sony-fires-back-at-marvel-spider-man-movie-divorce-1233490|titolo='Spider-Man' Studio Sony Goes Public With Marvel Movie Divorce: "We Are Disappointed" (Exclusive)|autore=Borys Kit|sito=The Hollywood Reporter|data=20 agosto 2019|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref>
 
Al tempo dell'annuncio della Sony, [[Chris McKenna (sceneggiatore)|Chris McKenna]] e [[Erik Sommers]] erano al lavoro sulla sceneggiatura del terzo film, mentre Watts stava ricevendo offerte da altri studi cinematografiche per altri film, tra cui dagli stessi Marvel Studios.<ref name="WattsDeadlineAgosto19" /> Nel settembre 2019 il presidente di Sony Pictures Tony Vinciquerra affermò che in quel momento non esistevano i presupposti per un ritorno di Spider-Man nel MCU e confermò che il personaggio sarebbe stato integrato all'interno dell'universo Marvel della Sony, denominato Sony Pictures Universe of Marvel Characters (SPUMC).<ref>{{Cita web|url=https://variety.com/2019/film/news/spiderman-mcu-sony-pictures-chief-1203324907/|titolo=Sony Pictures Chief on Spider-Man Split: ‘For the Moment the Door is Closed’|autore=Will Thorne|sito=Variety|data=5 settembre 2019|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.ign.com/articles/this-is-the-official-name-of-sonys-spider-man-marvel-movie-universe|titolo=This Is the Official Name of Sony's Spider-Man Marvel Movie Universe|autore=Jim Vejvoda|sito=IGN|data=1° maggio 2020|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref> Tuttavia, in seguito alle numerose proteste dei fan del personaggio durante il [[D23]] e all'intervento dello stesso Holland, che parlò personalmente con il CEO di Disney [[Bob Iger]] e con il presidente di Sony Pictures Motion Pictures Tom Rothman, le due major decisero di riprendere le trattative.<ref>{{Cita web|url=https://deadline.com/2019/09/sony-walt-disneys-marvel-team-on-third-spider-man-homecoming-title-with-superhero-to-appear-in-future-marvel-pics-1202746497/|titolo=Spider-Man Back In Action As Sony Agrees To Disney Co-Fi For New Movie, Return To MCU: How Spidey’s Web Got Untangled|autore=Anthony D'Alessandro|sito=Deadline Hollywood Reporter|data=27 settembre 2019|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.hollywoodreporter.com/heat-vision/tom-hollands-last-minute-appeal-helped-seal-a-spider-man-deal-1244688|titolo=Tom Holland's Last-Minute Appeal Helped Seal a 'Spider-Man' Deal|autore=Tatiana Siegel|autore2=Borys Kit|sito=The Hollywood Reporter|data=2 ottobre 2019|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref>
 
Alla fine di settembre Sony e Disney annunciarono un nuovo accordo, grazie al quale Marvel Studios e Feige avrebbero prodotto un terzo film di Spider-Man, la cui data di uscita venne fissata al 16 luglio 2021, ambientato all'interno del MCU.<ref>{{Cita web|url=http://www.ilpost.it/2019/09/27/spider-man-film-sony-marvel/|titolo=Sony e Marvel hanno trovato un accordo per fare insieme un nuovo film di Spider-Man|sito=Il Post|data=27 settembre 2019|accesso=20 aprile 2021}}</ref><ref name="Accordo2019Variety" /> L'accordo prevedeva che la Disney avrebbe co-finanziato il 25% dei costi di produzione in cambio del 25% dei profitti, mantenendo inoltre i diritti di merchandise del personaggio.<ref name="Accordo2019Deadline">{{Cita web|url=https://deadline.com/2019/09/sony-walt-disneys-marvel-team-on-third-spider-man-homecoming-title-with-superhero-to-appear-in-future-marvel-pics-1202746497/|titolo=Spider-Man Back In Action As Sony Agrees To Disney Co-Fi For New Movie, Return To MCU: How Spidey’s Web Got Untangled|autore=Anthony D'Alessandro|sito=Deadline Hollywood|data=27 settembre 2019|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref> L'accordo permetteva inoltre a Holland di apparire in un ulteriore film dei Marvel Studios.<ref name="Accordo2019Deadline" /><ref>{{Cita web|url=https://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2019/09/27/news/spider-man_trovato_l_accordo_tra_sony_e_marvel-237098718/|titolo=Spider-man, trovato l'accordo tra Sony e Marvel|sito=la Repubblica|data=27 settembre 2019|accesso=20 aprile 2021}}</ref> Riguardo all'accordo, Feige affermò: "Sono entusiasta che il viaggio di Spidey all'interno del MCU continuerà, e io e tutti noi a Marvel Studios siamo molto eccitati all'idea di poter continuare a lavorare sul personaggio"; aggiunse inoltre che il personaggio avrebbe potuto "attraversare gli universi cinematografici", permettendo in tal modo a Holland di apparire anche nell'universo condiviso della Sony.<ref name="Accordo2019Variety" /> Nello stesso periodo venne riportato che Watts era in trattative finali per dirigere il film.<ref>{{Cita web|url=https://deadline.com/2019/09/jon-watts-in-final-talks-to-return-as-director-of-third-spider-man-homecoming-movie-1202746782/|titolo=Jon Watts In Final Talks To Return As Director Of Third ‘Spider-Man: Homecoming’ Movie|autore=Anthony D'Alessandro|sito=Deadline Hollywood|data=27 settembre 2019|lingua=en|accesso=20 aprile 2021}}</ref>
 
=== Post-produzione ===
Nell'aprile 2021 Molina confermò il suo ritorno nel film, affermando di non aver potuto dire nulla durante la produzione nonostante la sua presenza fosse stata ampiamente confermata da numerose testate giornalistiche;<ref name="CommentoMolina"/> inoltre, [[J. B. Smoove]] confermò che avrebbe ripreso il ruolo di Julius Dell da ''Spider-Man: Far from Home'',<ref name="Smoove">{{Cita web|url=https://comicbook.com/marvel/news/spider-man-no-way-home-jb-smoove-confirmed/|titolo=Spider-Man's JB Smoove Confirms He's in No Way Home|autore=Adam Barnhardt|sito=ComicBook.com|data=26 aprile 2021|lingua=en|accesso=28 maggio 2021}}</ref> e nel maggio seguente venne confermato il ritorno di [[Angourie Rice]] nel ruolo di [[Betty Brant]].<ref name="Brant" /> Sempre nel maggio 2021 il presidente di Sony Pictures Motion Picture Group Sanford Panitch parlò delle voci riguardanti l'introduzione del multiverso nel film e dei collegamenti con i film dello SPUMC (in seguito rinominato Sony's Spider-Man Universe)<ref>{{Cita web|url=https://www.cbr.com/spider-man-sony-film-universe-new-name/|titolo=SPUMC No More: Sony’s Spider-Man Film Universe Has a New Name|autore=Kelvin Childs|sito=CBR.com|data=24 agosto 2021|lingua=en|accesso=25 agosto 2021}}</ref> tra cui ''[[Venom - La furia di Carnage]]'' (2021) e ''[[Morbius (film)|Morbius]]'' (2022); Panitch spiegò che ''No Way Home'' avrebbe fatto chiarezza su tali collegamenti, e Adam B. Vary di ''[[Variety (periodico)|Variety]]'' commentò tali dichiarazioni affermando che l'introduzione del multiverso avrebbe permesso a Holland di apparire sia nei film del MCU sia in quelli del SSU.<ref>{{cita web|url=https://variety.com/2021/film/news/spider-man-sony-marvel-kraven-sanford-panitch-1234984449/|titolo=Will Spider-Man Ever Connect With Sony’s Other Marvel Movies? ‘There Actually Is a Plan,’ Says Exec|autore=Adam B. Vary|sito=Variety|data=28 maggio 2021|lingua=en|accesso=30 maggio 2021}}</ref> Il primo trailer del film rivelò la presenza nel cast di [[Jon Favreau]] e [[Benedict Wong]], che riprendono i ruoli di [[Happy Hogan]] e Wong dai precedenti film del MCU, e di [[Willem Dafoe]], che riprende il ruolo di [[Goblin (Marvel Comics)|Norman Osborn / Goblin]] dalla trilogia di Raimi.<ref name="TrailerVariety" />
 
== Colonna sonora ==
== Sequel ==
Nell'agosto 2019 venne riportato che era in lavorazione un quarto film di Spider-Man.<ref name="StanoffFeige2019" /> Nel febbraio 2021 Holland affermò che ''No Way Home'' era l'ultimo film previsto dal suo contratto con la Marvel, ma disse di essere disponibile a tornare nel ruolo.<ref>{{Cita web|url=https://collider.com/tom-holland-spider-man-contract-spider-man-no-way-home/|titolo=Tom Holland Says ‘Spider-Man 3’ Completes His Current Contract, But “If They Want Me Back, I’ll Be There in a Heartbeat”|autore=Adam Chitwood|sito=Collider|data=24 febbraio 2021|lingua=en|accesso=28 maggio 2021}}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.gq-magazine.co.uk/culture/article/tom-holland-cherry-interview|titolo=Tom Holland on his darkest role yet, and why No Way Home could be his last Spider-Man film|autore=Jonathan Heaf|sito=GQ|data=15 aprile 2021|lingua=en|accesso=28 maggio 2021}}</ref>
 
Nel maggio 2021 il presidente di Sony Pictures Motion Picture Group Sanford Panitch parlò delle voci riguardanti l'introduzione del multiverso nel film e dei collegamenti con i film del Sony Pictures Universe of Marvel Characters (SPUMC), rinominato ufficialmente Sony's Spider-Man Universe (SSU), tra cui ''[[Venom - La furia di Carnage]]'' (2021) e ''[[Morbius (film)|Morbius]]'' (2022); Panitch spiegò che ''No Way Home'' avrebbe fatto chiarezza su tali collegamenti, e Adam B. Vary di ''[[Variety (periodico)|Variety]]'' commentò tali dichiarazioni affermando che l'introduzione del multiverso avrebbe permesso a Holland di apparire sia nei film del MCU sia in quelli del SSU.<ref>{{cita web|url=https://variety.com/2021/film/news/spider-man-sony-marvel-kraven-sanford-panitch-1234984449/|titolo= Will Spider-Man Ever Connect With Sony’s Other Marvel Movies? ‘There Actually Is a Plan,’ Says Exec|autore=Adam B. Vary|data=28 maggio 2021|accesso=30 maggio 2021|lingua=en|sito=Variety}}</ref>
 
== Note ==
11 374

contributi