Differenze tra le versioni di "100º anniversario della fondazione del Partito Comunista Cinese"

correzione + aggiunta un'immagine
m (+ formatnum)
(correzione + aggiunta un'immagine)
 
== Giochi di luce e spettacolo televisivo ==
[[File:Fireworks, Changsha, Hunan, China, 30 June 2021B.jpg|thumb|160px|Fuochi d'artificio nella città di [[Hunan]], in [[Changsha]], il 30 giugno 2021]]
Per tutta la durata del mese di giugno, in diverse città cinesi, come ad esempio Pechino, [[Shanghai]] e [[Shenzhen]], hanno avuto luogo spettacoli luminosi e giochi di luce.<ref>{{Cita web|url=https://www.youtube.com/watch?v=p5WOV6aNDo0|titolo=EPIC! Six-minute Bund light show invites you all to believe in Shanghai miracles|autore=ShanghaiEye 魔都眼|sito=[[YouTube]]|data=22 giugno 2021|lingua=en|accesso=23 agosto 2021}}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.youtube.com/watch?v=DO98iHfKDyI|titolo=Light shows celebrating CPC's 100th anniversary held in Jinan, Changchun|autore=[[CGTN|China Global Television Network]]|sito=[[YouTube]]|data=27 giugno 2021|lingua=en|accesso=23 agosto 2021}}</ref>
 
 
== Cerimonia in piazza Tienanmen ==
[[File:庆祝中国共产党成立100周年大会 天安门广场 布景.jpg|thumb|Le decorazioni in piazza Tienanmen, 30 giugno 2021]]
Nella [[piazza Tienanmen]] è stata organizzata una cerimonia nazionale con una parata aerea a cui hanno partecipato {{formatnum:70000}} persone.<ref>{{Cita news|lingua=en|autore=Chris Buckley|autore2=Keith Bradsher|url=https://www.nytimes.com/2021/07/01/world/asia/xi-china-communist-party-anniversary.html|titolo=Marking Party's Centennial, Xi Warns That China Will Not Be Bullied|pubblicazione=[[The New York Times]]|data=1º luglio 2021|accesso=25 agosto 2021}}</ref><ref>{{Cita news|lingua=en|autore=Ken Moritsugu|url=https://apnews.com/article/china-business-40f3904afdf751bc3edb6ea0afcb43bb|titolo=At Communist Party centenary, Xi says China won’t be bullied|pubblicazione=[[Associated Press|The Associated Press]]|data=1º luglio 2021|accesso=25 agosto 2021}}</ref> Vi hanno presenziato, inoltre, il segretario generale del PCC Xi Jinping, l'ex segretario generale [[Hu Jintao]], il primo ministro Li Keqiang, l'ex primo ministro [[Wen Jiabao]] e i membri dell'[[Ufficio politico del Partito Comunista Cinese|ufficio politico del PCC]]. Anche i capi esecutivi di Hong Kong e Macao, [[Carrie Lam]] e [[Ho Iat-seng]], hanno assistito alle celebrazioni in piazza Tienanmen. Tra gli assenti, invece, spiccano le figure di [[Jiang Zemin]], ex segretario generale del PCC, e [[Zhu Rongji]], ex primo ministro.
 
 
=== Parata aerea ===
Nel mese di marzo, l'assistente del direttore del dipartimento dell'attività politica della [[Commissione militare centrale (Cina)|commissione militare centrale]] [[Li Jun]] aveva rivelato a una conferenza stampa che non ci sarebbe stata nessuna parata militare per il 1º luglio.<ref>{{Cita news|lingua=en|autore=Jun Mai|url=https://www.scmp.com/news/china/politics/article/3126614/china-says-there-will-be-no-military-parade-mark-communist|titolo=China says there will be no military parade to mark Communist Party centenary|pubblicazione=[[South China Morning Post]]|data=23 marzo 2021|accesso=25 agosto 2021}}</ref><ref>{{Cita news|lingua=en|autore=Tetsushi Takahashi|url=https://asia.nikkei.com/Politics/China-s-Communist-Party-skips-military-parade-for-centennial|titolo=China's Communist Party skips military parade for centennial|pubblicazione=[[Nihon Keizai Shinbun|Nikkei Asia]]|data=24 marzo 2021|accesso=25 agosto 2021}}</ref> Difatti, la consueta parata è stata sostituita da un'esibizione acrobatica di velivoli militari di fattura cinese. Settantun caccia delle [[Zhongguo Renmin Jiefangjun Kongjun|forze aeree dell'Esercito popolare di liberazione]] sono sfrecciati sopra piazza Tienanmen, con elicotteri e aerei militari che hanno formato i numeri 100 e 71, quest'ultimo un riferimento agli anni passati sin dalla fondazione della repubblica.
 
== Note ==