Differenze tra le versioni di "Élisabeth Dmitrieff"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 mesi fa
Affidare un incarico simile a una ragazza di 19 anni era il segno della notevole stima goduta da Elizaveta. In dicembre, partì da Ginevra per [[Ostenda]], da dove s'imbarcò per [[Dover]], e di qui prese il treno per [[Londra]]. Elizaveta rimase a Londra per tre mesi e incontrò spesso Marx e la sua famiglia nella loro casa di Modena Villas, a Maitland Park. Oltre alla moglie [[Jenny von Westphalen]], e alle figlie [[Jenny Marx|Jenny]], [[Eleanor Marx|Eleanor]] e [[Laura Marx|Laura]], vi conobbe i suoi più stretti collaboratori, in particolare [[Friedrich Engels|Engels]], [[Robert Applegarth|Applegarth]] e [[Hermann Jung|Jung]], e assistette a numerose riunioni dell'Internazionale.<ref>N. P. Efremova, N. N. Ivanov, ''Una compagna russa di Marx'', 1982.</ref>
 
[[File:Karl and jenny marx 1866.jpg|thumb|upright=0.78|Marx con la figlia Jenny]]
Un quadro del museo di Volok rappresenta Elizaveta a colloquio con Marx ed Engels, ma l'unica fonte che permette di conoscere almeno una parte del contenuto dei loro incontri è data da una lettera scritta il 7 gennaio [[1871]] a Marx da Elizaveta, che si era ammalata di [[bronchite]].<ref>Alle sollecitazioni di Marx a curarsi, rispose di non intendere assumere medicine e di non volersi far visitare da un medico uomo.</ref> La discussione verteva sul problema dell<nowiki>'</nowiki>''[[obščina]]'', la comune rurale russa:<ref>S. Braibant, cit., pp. 99-100.</ref>