Alessandro Gassmann: differenze tra le versioni

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Nasce a [[Roma]] il 24 febbraio 1965 dalla relazione fra [[Vittorio Gassman]] e l'attrice [[francesi|francese]] [[Juliette Mayniel]], che si lasciano quando ha 3 anni.<ref>{{Cita web|url=https://www.imdb.com/name/nm0002094/bio|titolo=Vittorio Gassman|sito=IMDb|accesso=31 dicembre 2016}}</ref><ref>{{Cita web|url=http://movieplayer.it/personaggi/paola-gassman_71981/curiosita/|titolo=Paola Gassman - Curiosità e citazioni - Movieplayer.it|sito=movieplayer.it|accesso=31 dicembre 2016}}</ref> Debutta a 17 anni nel film autobiografico ''[[Di padre in figlio]]'', scritto, diretto e interpretato con il padre Vittorio, con il quale poi studia recitazione presso la [[Bottega Teatrale di Firenze]]. Nel 1984 interpreta a teatro ''Affabulazione'' di [[Pier Paolo Pasolini]]. Nel 1996 inizia un sodalizio artistico con [[Gianmarco Tognazzi]], inevitabilmente accostato a quello fra i rispettivi padri,<ref>{{Cita web|url=http://www.apriteilsipario.it/archivio/panoramica94-95/stampa/stampa011.htm|titolo=GASSMAN-TOGNZZI Uomini senza donne|sito=www.apriteilsipario.it|accesso=31 dicembre 2016|dataarchivio=7 dicembre 2007|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20071207204110/http://www.apriteilsipario.it/archivio/panoramica94-95/stampa/stampa011.htm|urlmorto=sì}}</ref> che li ha visti recitare assieme nei film ''[[Uomini senza donne]]'', ''[[Facciamo fiesta]]'', ''[[Lovest]]'', ''[[I miei più cari amici]]'', ''[[Teste di cocco]]'', ''[[Ex (film)|Ex]]'' e ''[[Natale a Beverly Hills]]'', nella versione teatrale di ''[[A qualcuno piace caldo]]'' e doppiare il cartone animato ''[[La strada per El Dorado]]''.
[[File:Alessandro e Vittorio Gassman, 1983.jpg|thumb|Alessandro Gassman e il padre [[Vittorio Gassman|Vittorio]] alla [[Bottega Teatrale di Firenze]] nel [[1983]]]]
Nel 1997 recita nel film ''[[Il bagno turco]]'' di [[Ferzan Özpetek]], che riscuote un ottimo successo. La sua interpretazione gli vale molti riconoscimenti. Viene scelto da [[Yves Saint Laurent]] come testimonial per la campagna pubblicitaria del profumo ''Opium'' e posa nudo per il [[calendario sexy]] 2001 della rivista ''[[Max (periodico)|Max]]'';<ref>{{cita news|autore=Maria Teresa Veneziani|url=http://archiviostorico.corriere.it/2000/settembre/26/Alessandro_Gassman_Poso_nudo_per_co_0_00092610679.shtml|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20150402162750/http://archiviostorico.corriere.it/2000/settembre/26/Alessandro_Gassman_Poso_nudo_per_co_0_00092610679.shtml|titolo=Alessandro Gassman: «Poso nudo per rivedermi bello anche tra anni»|pubblicazione=[[Corriere della Sera]]|data=26 settembre 2000|accesso=10 gennaio 2014|urlmorto=sì|dataarchivio=2 aprile 2015}}</ref> diviene inoltre testimonial per [[Lancia (azienda)|Lancia]], della [[Lancia Musa|Musa]], e presta la sua faccia per il liquore [[Glen Grant]]. Successivamente partecipa a [[fiction TV]] come ''[[Piccolo mondo antico (miniserie televisiva 2001)|Piccolo mondo antico]]'', ''[[Le stagioni del cuore (serie televisiva)|Le stagioni del cuore]]'', ''[[La guerra è finita (miniserie televisiva 2002)|La guerra è finita]]'' e ''[[La sacra famiglia (miniserie televisiva)|La sacra famiglia]]'', partecipa negli [[Stati Uniti d'America]] al film d'azione ''[[Transporter: Extreme]]'' e in [[Italia]] al film drammatico ''[[Non prendere impegni stasera]]''.
 
È del 2008 la sua partecipazione al film ''[[Caos calmo (film)|Caos calmo]]'' dove, per la parte del fratello del protagonista interpretato da [[Nanni Moretti]], vince il ''[[David di Donatello per il miglior attore non protagonista]]'', il ''[[Ciak d'oro]]'', il ''[[Nastro d'argento]]'' e il ''Globo d'oro'' della stampa estera. Nello stesso anno adatta per il teatro il dramma ''[[La parola ai giurati (dramma)|La parola ai giurati]]'', scritto da [[Reginald Rose]] nel 1954 e già oggetto di un film di [[Sidney Lumet]] del 1957: lo spettacolo viene riproposto anche nel 2009, anno in cui è nuovamente protagonista sul grande schermo di ''[[4 padri single]]'' di [[Paolo Monico]], ''[[Ex (film)|Ex]]'' di [[Fausto Brizzi]] e ''[[Il compleanno (film 2009)|Il compleanno]]'' di [[Marco Filiberti]] e sul piccolo di ''[[Pinocchio (miniserie televisiva 2009)|Pinocchio]]'' di [[Alberto Sironi (regista)|Alberto Sironi]].
676

contributi