Differenze tra le versioni di "Arma dei Carabinieri"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 mese fa
Annullata la modifica 122801748 di Teo Orlando (discussione)
Etichetta: Annullato
(Annullata la modifica 122801748 di Teo Orlando (discussione))
Etichetta: Annulla
Così nel 2001 è stata costituita la [[2ª Brigata mobile carabinieri]], unità militare dell'Arma con "propensione all'impiego estero" e nel 2004 il reparto d'élite [[Gruppo di intervento speciale]] entra a far parte delle [[forze speciali italiane]].
 
Ciò ebbe come conseguenza per il Corpo di avere come comandante generale un ufficiale generale proveniente dai propri ranghi. Il primo comandante generale, proveniente dalle sue stesse filefila, è stato nel [[2004]] il generale di corpo d'armata [[Luciano Gottardo]]. In precedenza il comandante generale dell'Arma era scelto da ufficiali generali in possesso di particolari caratteristiche provenienti dall'Esercito.
 
Nonostante il nuovo rango, secondo i principi stabiliti dalla legge 18 febbraio 1997, n. 25 sui vertici militari, ancora in vigore, non è concesso ad un ufficiale generale dei Carabinieri di ricoprire la carica di [[capo di stato maggiore della difesa]] che può essere assunta solo da un ufficiale generale dell'Esercito, della Marina o dell'Aeronautica.<ref>{{cita web|http://www.difesa.it/SMD/CaSMD/Pagine/Configurazione_carica.aspx|titolo=Il capo di stato maggiore della Difesa - Configurazione della carica|accesso=29 settembre 2009}}</ref>