Differenze tra le versioni di "Prestito linguistico"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 mese fa
(fonte)
Etichetta: Editor wikitesto 2017
Oltre al contatto diretto tra parlanti, un ruolo sempre più significativo per il diffondersi di prestiti è ricoperto dalle lingue trasmesse dai [[mezzi di comunicazione di massa]], in cui il verso della comunicazione è unidirezionale e manca dunque l'interazione. Anche gli scambi via [[e-mail]] hanno un ruolo non trascurabile.<ref name=aprile88/>
 
Un fattore rilevante nella maggiore o minore facilità con cui due lingue si scambiano parole è la somiglianza strutturale tra la lingua donatrice e la lingua ricevente. Così, ad esempio, l'[[Lingua araba|arabo]] ha fornito centinaia di parole alle [[lingue romanze]], ma di esse pochissimi sono gli aggettivi e ancora meno i verbi. Al contrario, le [[lingue indoeuropee]] si sono scambiate tra loro moltissime parole e in molti casi, nelle diverse lingue, le forme differiscono per elementi trascurabili (come la [[desinenza]] o il [[suffisso]]): un esempio è il termine ''letteratura'' (''littérature'' in francese, ''literature'' in inglese, ''Literatur'' in tedesco).<ref name=aprile89/> In ogni caso, lo scambio di sostantivi è sempre di gran lunga prevalente rispetto a quello di aggettivi o verbi. Infatti, "i primi arrivano spontaneamente come «etichette» per gli oggetti e le nozioni importate"<ref>[[Ivan Klajn]], ''Influssi inglesi nella lingua italiana'', Olschki, Firenze, 1972, p. 26, citato in {{cita|Aprile|p. 90}}.</ref>.
 
== Tipologia ==