Differenze tra le versioni di "Castello di Weimar"

m
Creati collegamenti
(fix)
m (Creati collegamenti)
 
 
== Hus tu Wymar ==
Assai probabilmente, già all'inizio del sesto secolo nel luogo dove oggi si trova il castello si trovava la corte dei re [[turingi]].<ref>Detlef Ignasiak: ''Das Stadtschloss in Weimar''. In: Die Residenzschlösser der Ernestiner in Thüringen. Hg. v. Roswitha Jacobsen. Bucha bei Jena 2009, S. 10.</ref> Il nome più antico a noi pervenuto è quello del Conteconte [[Guglielmo II di Weimar|Guglielmo di Weimar]], padrone di casa di un ''Conventus magnus'' sotto il regno di [[Ottone II di Sassonia|Ottone II]]. A partire dal [[decimo secolo]] è documentata l'esistenza di una fortificazione circondata da un fossato, che serviva da sede per i [[Contea di Weimar-Orlamünde|conti di [[Weimar]]-Orlamünde]].
 
La fortificazione fu distrutta nel [[1299]] da un incendio<ref>Detlef Ignasiak: ''Das Stadtschloss in Weimar''. In: Die Residenzschlösser der Ernestiner in Thüringen. Hg. v. Roswitha Jacobsen. Bucha bei Jena 2009, S. 11.</ref>. Il borgo passò successivamente nella proprietà della [[casata di Wettin]], che commissionò la costruzione di un nuovo castello.