Coalizione: differenze tra le versioni

m
Annullate le modifiche di 95.245.233.171 (discussione), riportata alla versione precedente di Gac
Nessun oggetto della modifica
Etichetta: Annullato
m (Annullate le modifiche di 95.245.233.171 (discussione), riportata alla versione precedente di Gac)
Etichetta: Rollback
Una '''coalizione''', in [[sociologia]], è un'una [[alleanza]] fra individui o gruppi di individui, che stabiliscono di unire le proprie forze e cooperare per il raggiungimento di un [[Finalità (filosofia)|fine]] condiviso, ciascuno badando al proprio [[Interesse (diritto)|interesse]]. Tale alleanza può essere temporanea o dipendere da pure convenienze contingenti.
 
I meccanismi alla base delle coalizioni sono stati studiati dal [[Matematica|matematico]] [[John Nash]]. Le sue ricerche lo portarono a definire le condizioni che portano un attore razionale a tener conto delle decisioni di altri attori, (cosiddetto [[Equilibrio di Nash]]).
 
== Voci correlate ==
Le coalizioni antifrancesi, ad esempio, furono quelle formatasi dal 1792 tra la maggior parte delle [[Monarchie dell'Europa|monarchie europee]] dell'''[[ancien régime]]'' contro la [[Francia]] [[Rivoluzione francese|rivoluzionaria]], che aveva rovesciato la [[Diritto divino dei re|monarchia secolare]] e mandato il re [[Luigi XVI di Francia|Luigi XVI]] e la sua regina, [[Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena|Maria Antonietta]], alla [[ghigliottina]], e si conclusero nel 1815, con la sconfitta di [[Napoleone Bonaparte|Napoleone]].
* [[Coalizione (politica)]]
 
== Voci correlate ==
* [[Coalizione (politica)]]
 
== Altri progetti ==
* {{Collegamenti esterni}}
 
{{portale|sociologia}}
 
[[Categoria:Sociologia]]
93 737

contributi