Ai confini della realtà (serie televisiva 1959): differenze tra le versioni

→‎Il terzo "revival" (2019-in corso): Aggiunta informazione sulla cancellazione della serie
(→‎Il terzo "revival" (2019-in corso): Aggiunta informazione sulla cancellazione della serie)
Dopo un tentativo fallito (a causa dei bassi indici di ascolto) di aggiornare il mito del telefilm fatto nel [[1994]] da Richard Matheson e dalla moglie di Serling, Carol, con due film per la tv tratti da una sceneggiatura di Serling e da una di Matheson che dovevano dare inizio alla serie ''[[Twilight Zone: Rod Serling's lost classics]]'', fu la [[United Paramount Network|UPN]] a proporre la terza serie dello show. L'attore [[Forest Whitaker]] introduceva gli episodi, 44, trasmessi in coppia nelle 22 puntate di quella che fu l'unica stagione del "revival" della serie, cancellata per i bassi indici di ascolto.
 
===Il terzo "revival" (2019-in corso2020)===
{{vedi anche|The Twilight Zone (serie televisiva 2019)}}
Nel novembre del [[2017]] la CBS annuncia, per il suo portale streaming [[CBS All Access]], il ritorno della serie. Il produttore e narratore di questa nuova versione è [[Jordan Peele]]. [[Marco Ramirez]] e [[Simon Kinberg]] producono la serie al fianco di Peele, mentre [[Greg Yaitanes]] ne supervisiona la continuity dal punto di vista produttivo. Nel settembre del 2018 iniziano le riprese della prima stagione. Il 31 gennaio 2019 viene annunciata la data d'uscita, ovvero il 1º aprile 2019, mentre al [[Super Bowl]] viene mandato in onda il primo trailer della serie. A febbraio [[2021]], la serie è stata cancellata dopo due stagioni.
 
==Distribuzione==
Utente anonimo