Differenze tra le versioni di "Assassinio di Rehavam Ze'evi"

m
 
== Preparativi ==
Nell'ottobre 2001 il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina decise di assassinare il ministro del turismo israeliano Rehavam Ze'evi come rappresaglia per l'uccisione del leader del FPLP [[Abu Ali Mustafa]] da parte di Israele nell'agosto 2001<ref name="wpost">{{Cita news|url=https://www.washingtonpost.com/archive/politics/2001/10/25/israel-details-assassination-plot-against-zeevi/8510343d-e9b4-4ced-ac7e-e98168bd655f/|titolo=Israel Details Assassination Plot Against Zeevi|autore=Lee Hockstader|data=25 ottobre 2001|lingua=en|accesso=15 ottobre 2021}}</ref>. Il FPLP iniziò a raccogliere informazioni dettagliate su Ze'evi e scoprì che aveva una stanza permanente nell'hotel Hyatt di Gerusalemme, situato al confine tra i quartieri di [[French Hill]] e il [[Monte Scopus]]. Gli attentatori prenotarono una stanza nell'hotel fornendo un documento d'identità falso<ref name="wpost" /> e vi giunsero la notte prima dell'assasslo attendevaassassinio.
 
Bassel al-Asmar.
== L'assassinio ==
Il 17 ottobre 2001, poco prima delle 7:00, Ze'evi e sua moglie Yael scesero in sala da pranzo per fare colazione. Uno degli attentatori, Hamdi Quran, era presente per assicurarsi che il ministro fosse lì come d'abitudine. A quel punto Quran tornò immediatamente nella sua stanza, dove lo attendeva Bassel al-Asmar. I due assalitori prepararono le armi, si diressero verso la stanza di Ze'evi all'ottavo piano e lo attesero vicino alla scala antincendio<ref name="wpost" />. Quando la porta dell'ascensore si aprì, Ze'evi uscì e superò i due assalitori, apprestandosi ad aprire la porta della sua stanza. Quran, a quel punto, gridò e quando Ze'evi si voltò, gli sparò due colpi in faccia<ref name="wpost" />. Un proiettile colpì la mascella di Ze'evi senza causare lesioni mortali, mentre un altro penetrò nel cervello e causando danni irreversibili. Gli assassini fuggirono nel parcheggio interrato dell'hotel dove li aspettava Rimawi a bordo di una macchina a noleggio. Si nascosero presso l'abitazione di Tzalah Alawi appena fuori della [[città Vecchia di Gerusalemme]]<ref name="wpost" />. Ze'evi fu trasportato d'urgenza all'[[Hadassah Medical Center]] di Gerusalemme in condizioni critiche<ref name="wpost" />. La morte fu dichiarata alle 10:00.