Differenze tra le versioni di "Assassinio di Rehavam Ze'evi"

m
{{Vedi anche|Seconda intifada}}
Il 28 settembre [[2000]], in seguito alla provocatoria visita dell'allora capo del [[Likud]] [[Ariel Sharon]] al [[Monte del Tempio]] scoppiò la Seconda intifada, una serie di attentati che aumentarono rapidamente di intensità e proseguirono fino al [[2005]], assumendo i caratteri di una vera e propria guerra.
Ze'evi aveva rassegnato le proprie dimissioni due giorni prima del suo assassinio dalla carica di ministro del turismo, contestando le recenti decisioni del premier Sharon di ritirare le truppe dell'[[Forze di difesa israeliane|IDF]] da [[Hebron]]<ref>{{Cita web|url=https://knesset.gov.il/vip/zeevi/eng/zeevi.htm|titolo=Rehavam (Gandhi) Ze'evi (1926-2001)|lingua=en|sito=knesset.gov.it|accesso=15 ottobre 2021}}</ref>.
 
== Preparativi ==