Differenze tra le versioni di "American Airlines"

nessun oggetto della modifica
(Aggiungi 1 libro per la Wikipedia:Verificabilità (20210710)) #IABot (v2.0.8) (GreenC bot)
 
In quest'ottica, American Airlines aveva già siglato una partnership con [[Boeing]] per l'avvio del programma EcoDemonstrator che permetterà agli ingegneri e scienziati delle due compagnie, tramite test e dimostrazioni, di sviluppare nuovi modelli di aerei e procedure di volo che permettano un ulteriore risparmio di carburante, garantendo un minor impatto sull'ambiente, una migliore esperienza di volo ai passeggeri oltre al risparmio economico in termini di barili di petrolio.<ref>{{Cita web|url=http://www.greenaironline.com/news.php?viewStory=904|titolo=Boeing annuncia i dettagli del progetto EcoDemonstrator|editore=www.greenaironline.com}}</ref>
 
=== TheLa Newnuova Americanidentità is arrivingvisiva ===
Il 17 gennaio 2013 American ha presentato la sua nuova identità visiva:, che riguardava soprattutto il logo aziendale e la livrea dei propri aereiaeromobili. Per annunciare l'occasione è stato scelto anche un nuovo motto: ''The New American is arriving'' (tradotto: "La nuova American sta arrivando''").
 
Il logo, realizzato da undall'aziendaagenzia di comunicazione FutureBrand di New York (FutureBrand), rappresenta un'aquila stilizzata che riporta i tre colori simbolo degli States (rosso, bianco e blu). La livrea degli aerei è a sua volta cambiata: per la prima volta nella storia gli aerei della American presentano la fusoliera completamente verniciata, mentre in precedenza era la sola compagnia aerea al mondo a non dipingere i propri aerei, lasciando la lamiera nuda che prendeva - in virtù del materiale di acciaio e simili - un colore argentato e specchiato. I nuovi aerei, composti in materiali leggeri e compositi -— ad esempio il carbonio - non potrannoavrebbero potuto avere lo stesso aspetto e così American ha scelto il colore grigio chiaro leggermente satinato. Sulla fusoliera campeggia la scritta in grigio cenere American. Il vecchio logo, che riportava la doppia A e un'aquila, stampato sui timoni degli aerei, era stata ideata dal designer italiano Massimo Vignelli, cheil quale non ha apprezzato la scelta di undel cambio di logo della compagnia statunitense dopo 44 anni.<ref>{{Cita web|url=http://www.designerblog.it/post/28065/il-nuovo-logo-delle-american-airlines-il-parere-di-massimo-vignelli|titolo=Il nuovo logo di American Airlines, il parere di Massimo Vignelli|editore=www.designerblog.it}}</ref>
 
== FrequentProgramma Flyerfrequent Programflyer ==
L'AAdvantage è il programma di fidelizzazione della American Airlines.
 
Al 2021 American Airlines ha accordi di codeshare con le seguenti compagnie:<ref>{{Cita web|url=https://www.aa.com/i18n/aadvantage-program/miles/partners/partner-airlines.jsp|titolo=Partner airlines – AAdvantage program – American Airlines|sito=www.aa.com|accesso=25 ottobre 2020}}</ref>
{{Div col|cols=3}}
* {{Bandiera|TAH}} [[Air Tahiti Nui]]
* {{Bandiera|USA}} [[Alaska Airlines]]
* {{Bandiera|GBR}} [[British Airways]]
* {{Bandiera|USA}} [[Cape Air]]
* {{Bandiera|HKG}} [[Cathay Pacific]]
* {{Bandiera|CHN}} [[China Southern Airlines]]
* {{Bandiera|ARE}} [[Etihad Airways]]
* {{Bandiera|FJI}} [[Fiji Airways]]
* {{Bandiera|FIN}} [[Finnair]]
* {{Bandiera|BRA}} [[Gol Transportes Aéreos]]
* {{Bandiera|USA}} [[Hawaiian Airlines]]
* {{Bandiera|ESP}} [[Iberia (azienda)|Iberia]]
* {{Bandiera|MEX}} [[Interjet]]
* {{Bandiera|JPN}} [[Japan Airlines]]
* {{Bandiera|USA}} [[JetBlue Airways]]<ref>{{cita web|url=https://www.cnbc.com/2020/07/16/in-a-twist-american-partners-with-jetblue-in-bid-for-new-york-and-boston.html |titolo=JetBlue and American will share passengers in bid to fend off United and Delta |sito=CNBC|accesso=16 luglio 2020}}</ref>
* {{Bandiera|MYS}} [[Malaysia Airlines]]
* {{Bandiera|AUS}} [[Qantas]]
* {{Bandiera|QAT}} [[Qatar Airways]]
* {{Bandiera|MAR}} [[Royal Air Maroc]]
* {{Bandiera|JOR}} [[Royal Jordanian]]
* {{Bandiera|RUS}} [[S7 Airlines]]
* {{Bandiera|USA}} [[Seaborne Airlines]]
* {{Bandiera|LKA}} [[SriLankan Airlines]]
{{div col end}}
 
=== Alleanze ===
Il 1º febbraio [[1999]] American Airlines è entrata a far parte di [[Oneworld]]<ref>{{Cita web|url=https://www.oneworld.com/memberairlines/american-airlines|titolo=American Airlines - oneworld Member Airline|sito=www.oneworld.com|lingua=en|accesso=2021-04-05}}</ref>.
 
=== Joint venture ===
 
* [[British Airways]]<ref name=":0">{{Cita news|lingua=en|nome=Mike|cognome=Esterl|url=https://www.wsj.com/articles/SB10001424052748704689804575535904042433736|titolo=BA, Iberia, American Launch Venture, Add Routes|pubblicazione=Wall Street Journal|data=7 ottobre 2010|accesso=25 ottobre 2020}}</ref>
* [[Finnair]]<ref name=":0" />
! style="width:25px;" |<span style="color:black;">Totale </span>
|-
|[[Airbus A319|Airbus A319-100]]
|133
|—
|96
|128
|[https://www.jetphotos.com/photo/9807692 N742PS] in livrea "PSA Heritage"<br />[https://www.jetphotos.com/photo/9793094 N744P] in livrea "Piedmont Heritage"<br />[https://www.jetphotos.com/photo/9967985 N745VJ] in livrea "Allegheny Heritage"<br />[https://www.jetphotos.com/photo/10085482 N838AW] in livrea "America West Heritage"
[https://www.jetphotos.com/photo/9793094 N744P] in livrea "Piedmont Heritage"
 
[https://www.jetphotos.com/photo/9967985 N745VJ] in livrea "Allegheny Heritage"
 
[https://www.jetphotos.com/photo/10085482 N838AW] in livrea "America West Heritage"
|-
|[[Famiglia Airbus A320|Airbus A320-200]]
|48
|—
|
|-
| rowspan="3" |[[Airbus A321|Airbus A321-200]]
| rowspan="3" |218
| rowspan="3" |—
|187
|-
|[[Famiglia Airbus A320neo|Airbus A321neo]]
|31
|39
|Consegne dal [[2023]] al [[2025]]<ref>{{Cita web|url=http://news.aa.com/news/news-details/2019/Tell-Me-Why-A-lighter-aircraft-and-the-capability-to-fly-farther--Robert-Isom/default.aspx|titolo=Tell Me Why: “A lighter aircraft and the capability to fly farther” — Robert Isom|sito=American Airlines Newsroom|accesso=25 giugno 2019}}</ref>.
|-
| rowspan="2" |[[Boeing 737 Next Generation|Boeing 737-800]]
| rowspan="2" |303
| rowspan="2" |—
|114
|160
| rowspan="2" |[https://www.jetphotos.com/photo/9923402 N905NN] in livrea "AstroJet Retro"<br />[https://www.jetphotos.com/photo/9746968 N915NN] in livrea "TWA Heritage"<br />[https://www.jetphotos.com/photo/9936962 N916NN] in livrea "Reno Air Heritage"<br />[https://www.jetphotos.com/photo/9676475 N917NN] in livrea "AirCal Heritage"<br />[https://www.jetphotos.com/photo/9160980 N921NN] in livrea "American Heritage"
[https://www.jetphotos.com/photo/9746968 N915NN] in livrea "TWA Heritage"
 
[https://www.jetphotos.com/photo/9936962 N916NN] in livrea "Reno Air Heritage"
 
[https://www.jetphotos.com/photo/9676475 N917NN] in livrea "AirCal Heritage"
 
[https://www.jetphotos.com/photo/9160980 N921NN] in livrea "American Heritage"
|-
|126
|
|-
|[[Boeing 777|Boeing 777-200ER]]
|47
|—
|Gli aerei più datati saranno sostituiti dai B787-9 dal 2023.<ref name="news.aa.com">{{Cita web|url=http://news.aa.com/news/news-details/2018/American-Airlines-Expands-Boeing-787-Fleet/default.aspx|titolo=American Airlines Expands Boeing 787 Fleet|data=6 aprile 2018|accesso=6 aprile 2018}}</ref>
|-
|[[Boeing 777|Boeing 777-300ER]]
|20
|—
|Primo operatore americano del 777-300ER.
|-
|[[Boeing 787 Dreamliner|Boeing 787-8]]
|23
|19
|Consegne dal 2015.
|-
|[[Boeing 787 Dreamliner|Boeing 787-9]]
|22
|25
|-
|-
|! style="color:black; background-color:#E1E1E1;" |'''Totale'''
|! style="color:black; background-color:#E1E1E1;" |'''886'''
|! style="color:black; background-color:#E1E1E1;" |'''192'''
|! colspan="6" style="color:black; background-color:#E1E1E1;" |
|! style="color:black; background-color:#E1E1E1;" |
|}
 
 
{| class="wikitable sortable" style="border-collapse:collapse;text-align:center" cellpadding="5" border="1"
|+
!Aereo
!Totale
|<ref>{{Cita web|url=https://www.airbus.com/newsroom/news/en/2009/09/american-airlines-retires-its-a300-fleet.html|titolo=American Airlines retires its A300 fleet|sito=Airbus|accesso=17 febbraio 2019}}</ref>
|-
|[[Airbus A330|Airbus A330-200]]
|15
|2013
|2020
| rowspan="2" |Ex flotta [[US Airways]]
|<ref>{{Cita web|url=https://www.ch-aviation.com/portal/news/96597-american-airlines-retires-a330-200s-defers-b737-max|titolo=American Airlines retires A330-200s, defers B737 MAX|sito=Ch-Aviation|data=26 ottobre 2020}}</ref>
|-
|2013
|2020
|Ex flotta [[US Airways]]
|<ref>[https://onemileatatime.com/american-airlines-retiring-737-a330/ American Airlines Retiring 737s, A330s, And More]</ref><ref name="aart" />
|-
|[[British Aerospace BAe 146|BAe 146-100]]
|rowspan="2"|8
|rowspan="2"|1987
|rowspan="2"|<ref>{{Cita web|url=https://www.airfleets.net/flottecie/American%20Airlines-history-bae146.htm|titolo=American Airlines Fleet of BAE146 (History) {{!}} Airfleets aviation|sito=www.airfleets.net|accesso=17 febbraio 2019}}</ref>
|-
|[[British Aerospace BAe 146|BAe 146-200]]
|-
|[[BAC One-Eleven|BAC 111-401AK]]
|<ref>{{Cita web|url=https://www.airfleets.net/flottecie/American%20Airlines-history-b717.htm|titolo=American Airlines Fleet of B717 (History) {{!}} Airfleets aviation|sito=www.airfleets.net|accesso=17 febbraio 2019}}</ref>
|-
|[[Boeing 720707|Boeing 720B]]
|25
|1960
|1987
|1990
| rowspan="3" |Ex flotta [[US Airways|AirCal]]
|<ref>{{Cita web|url=https://www.planespotters.net/production-list/search?fleet=American-Airlines&amp;manufacturer=Boeing&amp;subtype=737-100&amp;fleetStatus=historic&amp;refresh=1|titolo=Production List Search|sito=www.planespotters.net|accesso=17 febbraio 2019}}</ref>
|-
|1987
|1991
|Ex flotta [[US Airways|AirCal]]
|<ref>{{Cita web|url=https://www.airfleets.net/flottecie/American%20Airlines-history-b737.htm|titolo=American Airlines Fleet of B737 (History) {{!}} Airfleets aviation|sito=www.airfleets.net|accesso=9 marzo 2019}}</ref>
|-
|1987
|1992
|Ex flotta [[US Airways|AirCal]]
|<ref>{{Cita web|url=https://www.planespotters.net/production-list/search?fleet=American-Airlines&manufacturer=Boeing&subtype=737-300&fleetStatus=historic|titolo=Please verify your request|sito=www.planespotters.net|accesso=17 febbraio 2019}}</ref>
|-
|<ref>{{Cita web|url=https://www.planespotters.net/production-list/search?fleet=American-Airlines&manufacturer=Boeing&subtype=747-200&fleetStatus=historic|titolo=Please verify your request|sito=www.planespotters.net|accesso=17 febbraio 2019}}</ref>
|-
|[[Boeing 747|Boeing 747SP]]
|2
|1986
|<ref name="aart"/>
|-
|[[Fokker F100|Fokker 100]]
|75
|1991
|Radiato a seguito del [[volo American Airlines 1420]].
|-
|{{Tutto attaccato|[[McDonnell Douglas MD-80|McDonnell Douglas MD-83]]}}
|108
|1987
|1991
|2001
| rowspan="2" |Ex flotta [[Reno Air]]
|<ref>{{Cita web|url=https://www.airfleets.net/flottecie/American%20Airlines-history-md80-35.htm|titolo=American Airlines Fleet of MD80 (History) {{!}} Airfleets aviation|sito=www.airfleets.net|accesso=8 marzo 2019}}</ref>
|-
|[[McDonnell Douglas MD-9080|McDonnell Douglas MD-90-30]]
|5
|1999
|2005
|Ex flotta [[Reno Air]]
|<ref>{{Cita web|url=https://www.planespotters.net/production-list/search?fleet=American-Airlines&manufacturer=McDonnell-Douglas&type=MD-90&fleetStatus=historic|titolo=Please verify your request|sito=www.planespotters.net|accesso=17 febbraio 2019}}</ref>
|-
 
== Controversie ==
 
=== AAirpass a vita ===
Nel 1981, American Airlines, in disperata ricerca di profitti, ideò un biglietto che permetteva di viaggiare senza limiti per tutta la vita, al costo iniziale di $250.000 (oggi $705.140,26). Tuttavia, questa strategia si rivelerà un'arma a doppio taglio, che fececausò perdereperdite per oltre $1.000.000 per ciascun passeggero con questo titolo, vista l'alta frequenza di prenotazioni su varie rotte, in particolar modo, per [[Aeroporto di Londra-Heathrow|Londra-Heathrow]], o per voli domestici interstatali. American Airlines alzò quindi il costo a $3.000.000, per poi cessare questo titolo di viaggio nel 2003. In seguito, la compagnia aerea revocò questo biglietto a due passeggeri, per attività fraudolenta. Steve Rothstein e Jacques de Vroom si erano visti revocare il titolo di viaggio a causa di diverse violazioni sull'uso di esso e per essere costati milioni alla [[AMR Corporation]], l'allora gestore della American Airlines, che infine dichiarò bancarotta nel 2011.
 
=== Comportamento del Personalepersonale ===
* Un alterco sul volo AA591 da [[Aeroporto Internazionale di San Francisco|San Francisco]] a [[Aeroporto Internazionale di Dallas-Fort Worth International Airport|Dallas-Fort Worth]] fra il personale e i passeggeri fu causato quando un assistente di volo inavvertitamente colpì una madre col passeggino, che sarebbe stato messo in stiva. Un passeggero invitò l'assistente di volo a picchiarsi, prima di essere fermato dal comandante, che gli intimò di sedersi. PureAnche chese il comportamento dell'assistente di volo erafu riprovevolegiudicato inaccettabile, American Airlines avvisò i passeggeri che chiunque si fosse comportato in modo violento o inaccettabile, sarebbe stato fatto sbarcare.
 
=== Disastro Ambientaleambientale ===
* Un alterco sul volo AA591 da [[San Francisco]] a [[Dallas-Fort Worth International Airport|Dallas-Fort Worth]] fra il personale e i passeggeri fu causato quando un assistente di volo inavvertitamente colpì una madre col passeggino, che sarebbe stato messo in stiva. Un passeggero invitò l'assistente di volo a picchiarsi, prima di essere fermato dal comandante, che gli intimò di sedersi. Pure che il comportamento dell'assistente di volo era riprovevole, American Airlines avvisò i passeggeri che chiunque si fosse comportato in modo violento o inaccettabile, sarebbe stato fatto sbarcare.
Fra l'ottobre 1993 ale il luglio 1998, American Airlines venne più volte accusata di violazione alle norme ambientali e del [[Clear Air Act]] del 1963, avendo utilizzato benzina ad alti livelli sulfurei sui suoi veicoli aeroportuali in dieci scali, benzina ad alti livelli sulfurei.
 
=== Disastro Ambientale ===
Fra l'ottobre 1993 al luglio 1998, American Airlines venne più volte accusata di violazione alle norme ambientali e del [[Clear Air Act]] del 1963, avendo utilizzato sui suoi veicoli aeroportuali in dieci scali, benzina ad alti livelli sulfurei.
 
=== Fumo in Cabina ===
 
=== Fumo in Cabinacabina ===
* Nel 1988, il volo AA132, in atterraggio a [[Nashville]], riportò fumo nella cabina. I piloti ignorarono tale circostanza, credendo che il fumo provenisse dai motori ausiliari, come in casi precedentemente registrati. Tuttavia, tale fumo era risultato dall'impacchettamento inappropriato di materiale pericoloso. Ciononostante, l'aereo non venne evacuato.
* L'11 aprile 2007, dei fumi tossici entrarono in cabina durante il rullaggio verso il gate del volo AA843. Un'assistente di volo fece causa alla [[Boeing]] dopo che le venne diagnosticato un disordine neurotossico, con conseguenti perdite di memoria, tremori e mal di testa. Il caso venne risolto nel 2011.
* Nell'Agosto 2018, il personale American Airlines scioperò davanti alla sede centrale di [[Fort Worth]]. La protesta era dovuta a una modifica sulle procedure di malattia, lamentandosi che l'esposizione a passeggeri malati, fumi, radiazioni ed altre cose, causavano la malattia di diversi impiegati. Nel gennaio 2019, due piloti e tre assistenti di volo sul volo AA1897 da [[Filadelfia]] a [[Fort Lauderdale]] vennero ricoverati in ospedale dopo essere stati esposti a strani odori.
 
=== Discriminazione Razzialerazziale ===
Nel 2017, la [[National Association for the Advancement of Colored People]] avvisò i cittadini afroamericani di prestare particolare cautela durante i voli operati da American Airlines, a causa di quattro incidenti separati:
 
* Tamika Mallory, un'attivista afroamericana, è stata cacciata da un volo American Airlines da [[Miami]] a [[New York]], ain seguito dia una discussione con un'agente di imbarco, riguardo al suo posto a sedere. Il comandante del volo, una volta sentita la discussione, decise di negare l'imbarco a Mallory. La situazione era nata da un errore della compagnia aerea, che aveva reso non disponibile l'upgrade della donna su un'altra sediaaltro non disponibileposto, riassegnandoleper cui le furiassegnandole il precedente posto. Una volta saliti a bordo, il comandante del volo chiamò la polizia, con 12 agenti che scortarono Tamika Mallory e un compagno di viaggio della donna, che non era coinvolto nella situazione.
* Un passeggero afroamericano in partenza da [[Washington]] e diretto a [[Raleigh-Durham]] è stato cacciato da un volo American Airlines, in quanto aveva reagito allo scherno e provocazione razzista da parte di due passeggeri.
* Il 2 Maggiomaggio 2017, Rane Baldwin, afroamericana, e l'amica Janet Novack, bianca, furono coinvolte in uno spiacevole episodio. Baldwin, che aveva uno status avanzato con American Airlines, aveva pagato per due posti di prima classe. Tuttavia, una volta a bordo, la donna venne spedita in Economy, mentre la Novack venne condotta in prima classe. L'assistente di volo aveva detto alla Baldwin che non c'erano posti in prima classe a sufficienza. Il comportamento degli assistente di volo era stato considerato discriminatorio, con la Baldwin ignorata per buona parte del volo. La Novack, che chiese spiegazioni, si sentì dire che lei viaggiava in prima classe perché associata con Rane Baldwin. La American Airlines negò alcun comportamento razzista, dicendo che era stato un errore di sistema, e che la signora Novack era rimasta in prima classe come gesto di buona volontà, siccome nessun upgrade era stato effettuato. Tuttavia, si scusarono per l'errore.
* Nel 2017, una donna afroamericana venne cacciata da un volo American Airlines per aver fatto una richiesta di ottenere il passeggino del figlio all'atto dello sbarco.
 
=== Discriminazione Antianti-Islamicaislamica ===
Nell'estate 2016, la giornalista Niala Mohammad e un'amica sono state cacciate da un volo da Miami a Washington. Il volo era in ritardo e le donne, assieme a un amico, stavano parlando di questo ritardo. Un assistente di volo si è avvicinato all'amica della Mohammad dicendole che "Se ha dei problemi, può lasciare l'aereo." accusandola di aver istigato commenti negativi da parte degli altri passeggeri, minacciando di cacciarla dal volo. Quando le donne fotografarono lo stesso assistente di volo, una sua collega ordinò loro di cancellare tale immagine, in quanto si trattava di reato federale. In seguito un rappresentante della compagnia aerea scortò le due donne fuori dall'aeromobile, con la polizia e gli agenti federali in attesa nel terminal. Il loro amico, invece, rimase a bordo. I poliziotti e gli agenti federali dissero alle donne che non gli era stato consentito di partire perché un assistente di volo si era sentito minacciato dalla loro presenza a bordo, pur capendo che le donne non erano minacciose, posando con loro in una foto postata su Twitter da Niala Mohammad. American Airlines ha riprotetto le donne su un volo successivo, indennizzando loro $200 a testa e con un voucher a testa per il cibo pari a $24; negando ogni forma di discriminazione, ma specificando che le due donne, avendo fotografato un membro del personale in servizio, avevano violato il regolamento della compagnia aerea. <references/>
 
Note
<references/>
 
== Altri progetti ==
16 159

contributi