Benedetto Cairoli: differenze tra le versioni

→‎Ultimi anni e morte: ho inserito nuovi dati
m (Fix wikilink)
(→‎Ultimi anni e morte: ho inserito nuovi dati)
=== Ultimi anni e morte ===
[[File:Busto Cairoli padova.JPG|thumb|<div align="center">Busto del Cairoli a [[Udine]]</div>]]
Nel [[1887]] fu insignito del [[Ordine supremo della Santissima Annunziata|Collare dell'Annunziata]], la massima onorificenza italiana. Morì l'8 agosto [[1889]], mentre si trovava ospite di re [[Umberto I di Savoia|Umberto I]] nella [[reggia di Capodimonte]], a [[Napoli]]. Benedetto Cairoli riposa Insieme ai familiari inumati nel Sacrario di famiglia accanto all'omonimo palazzo di [[Gropello Cairoli|Gropello]]. Le sue carte, insieme a quelli di altri membri della sua famiglia, furono donate all'[[Archivio Storico Civico (Pavia)|Archivio Storico Civico]] di [[Pavia]]<ref>{{Cita web|url=https://archiviostorico.comune.pv.it/site/home/larchivio/patrimonio.html|titolo=Patrimonio}}</ref>.
 
Cairoli fece parte della [[Massoneria in Italia|massoneria]]<ref>[[Luigi Pruneti]], ''Aquile e Corone, L'Italia il Montenegro e la massoneria dalle nozze di Vittorio Emanuele III ed Elena al governo Mussolini'', Le Lettere, Firenze, 2012, p. 119.</ref>, come risulterebbe da una sua lettera a [[Gianluigi Bozzoni]], in data 1º febbraio 1862.<ref>Mola, Aldo A., ''Storia della Massoneria italiana dalle origini ai nostri giorni'', Milano, Bompiani, 1992, 122 ''n.''</ref>
Utente anonimo