Pirocinesi: differenze tra le versioni

Correzione
(Correzione)
 
{{F|pseudoscienza|novembre 2017|senza fonti è ricerca originale}}
La '''pirocinesi''' (dal [[lingua greca|greco]] ''πυρ'' "fuoco" e ''κίνησις'' "movimento") è la l'ipotetica capacità [[paranormale]] [[psicocinesi|psicocinetica]] di controllare il [[fuoco]] e/o incendiare un oggetto con la forza del [[pensiero]], senza l'ausilio di alcun mezzo fisico.
 
Alcuni ritengono che un soggetto che possiede questo "dono" sia in grado di convogliare la propria "energia psichica" in un punto particolare, che può essere un oggetto o anche un essere vivente. L'energia così convogliata si scaricherebbe sprigionando un piccolo incendio. Altri sostengono che la pirocinesi sia la capacità di far vibrare la materia a livello submolecolare, creando un attrito considerevole tra le particelle che la compongono; questo attrito genera calore che si sprigiona, conseguentemente, in un incendio della massa coinvolta (il che spiega in modo più esatto la parola ''cinesi'', movimento, intesa appunto come il movimento degli atomi per mezzo della mente).
12 310

contributi