Differenze tra le versioni di "Sophie Blanchard"

nessun oggetto della modifica
Nel [[1809]], suo marito morì a causa di una crisi cardiaca durante un volo con il suo aerostato. Continuò i voli liberi da sola, specializzandosi nei voli notturni. Fece anche esperimenti con paracaduti, lanciando bambole dalla sua [[mongolfiera]].
 
Il [[24 gennaio]] [[1810]], fece una ascensione sul [[Campo di Marte]] per accompagnare la Guardia imperiale di [[Napoleone Bonaparte| Napoleone]] durante le sue nozze con [[Maria Luisa d'Austria]]. Il [[15 agosto]] [[1811]], fece un'altra ascensione a [[Milano]] per la “''Festa del Imperatore''”. In occasione della nascita del figlio, effettuò un volo sopra [[Parigi]] per lanciare le partecipazioni.
 
Nel [[1811]], viaggiò in volo da [[Roma]] a [[Napoli]], salendo a più di 3600 metri d'altezza. Lo stesso anno, svenne durante un’ascensione, rimanendo in volo più di 14 ore.
352

contributi