Differenze tra le versioni di "Vela latina"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 mese fa
m (WPCleaner v2.04 - Fixed using WP:CW (Wikilink uguali alla propria descrizione))
Etichette: Annullato Modifica da mobile Modifica da web per mobile
[[File:Leudo in Vernazza Marina.jpg|thumb|sinistra|Leudo, imbarcazione ligure a vela latina<br>porto di [[Vernazza]]]]
La struttura della vela latina è composta da un ''albero'' e da un'asta, detta ''antenna'', che viene issata diagonalmente sull'albero.
La vela è inferita sullinferioresull'antenna mediante appositi legacci denominati matafioni, in modo che l'antenna possa sostenerla per tutta la lunghezza.
 
La vela ha tre angoli: l'angolo di [[Mura (nautica)|mura]], l'angolo di [[drizza]] e l'angolo di [[scotta]]. Il lato della vela che viene inferito sull'antenna è quello compreso tra l'angolo di drizza e l'angolo di mura. L'angolo di scotta resta libero. Una volta che l'antenna è issata sull'albero in posizione obliqua, l'angolo di mura resta in basso in prossimità delle prua delle barche, l'angolo di drizza va in alto in una posizione superiore alla cima dell'albero e l'angolo di scotta resta libero verso la poppa, dove potrà essere manovrato appunto con la scotta.
Utente anonimo