Differenze tra le versioni di "Thomas Erskine Holland"

Info
(Info)
Etichette: Modifica visuale Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
(Info)
Etichette: Modifica visuale Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
 
Durante il suo lavoro accademico compose varie opere, tra cui un trattato di filosofia giuridica (Elements of Jurisprudence, 1880), fondò e diresse il [[Law Quarterly Review]] e prestò servizio come giudice universitario: tutto ciò gli valse i titoli di [[King's Counsel]] e [[Fellow]] della [[British Academy]], nonché un [[cavalierato]] nel [[1917]]. Holland fu uno degli studiosi che riscoprì e rivalutò la figura del [[giurista]] italiano [[Alberico Gentili]], lavoro che venne effettuato alla fine del [[XIX secolo]].
 
Morì a Oxford il 24 maggio [[1926]]. [[Cittadino onorario]] di [[San Ginesio]],<ref>{{Cita web|url=http://www.chieracostui.com/costui/docs/search/schedaoltre.asp?ID=18121|titolo=Thomas Erskine Holland|sito=www.chieracostui.com|accesso=2021-12-01}}</ref> a lui sono dedicate due [[Lapide|lapidi]]: una a San Ginesio, che da il nome alla piazza, l'altra in una cappella del Brighton College.
 
==Parentela==
3 610

contributi