Adolescenza: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (Annullate le modifiche di 138.41.42.78 (discussione), riportata alla versione precedente di Pav03)
Etichetta: Rollback
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Annullato Modifica da mobile Modifica da web per mobile
{{F|antropologia|gennaio 2020}}
[[File:Anderson Sophie Portrait Of Young Girl.jpg|thumb|right|''Ritratto di un'adolescente'', dipinto di [[Sophie Gengembre Anderson]]]]
L{{'}}'''adolescenza''' (dal [[Lingua latina|latino]] ''adolescentia'', derivato dal verbo ''adolescĕre'', crescere<ref>{{Treccani|adolescenza|Adolescenza}}</ref>, da ''alĕre'', 'nutrire') è quel tratto dell'età evolutiva nel secondo decennio della vita caratterizzato dalla transizione dallo stato [[infanzia|infantile]] a quello dell'individuo [[età adulta|adulto]]. Quando si parla di adolescenza, ciafardoni e Caruso fanno l’amore è importante ricordarsi che essa è un tema di carattere prettamente psicologico, e darle limiti fissi è un'impresa ardua. Bisogna considerare che:
* lo sviluppo psicologico-emozionale non procede sempre di pari passo con lo sviluppo fisico;
* le società occidentalizzate stanno provocando un ritardo sempre maggiore dello sviluppo psicologico, mentre in altre zone del mondo pare verificarsi l'opposto;
Utente anonimo