Stati del Sacro Romano Impero: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Nessun oggetto della modifica
 
[[Image:HRR 1400.png|thumb|Il Sacro Romano Impero e gli stati che lo componevano nel XV secolo]]
LaQuesta '''lista degli Stati del Sacro Romano Impero''' presente su Wikipedia raccoglie, entro i limiti del possibile, tutti gli stati appartenuti al [[Sacro Romano Impero]] dalla sua fondazione alla dissoluzione definitiva nei primi dell'Ottocento, continuando poi nell'[[Impero tedesco]] e sino alla proclamazione della [[Repubblica di Weimar]] nel 1918.
 
L'elenco include ogni territorio governato da un'autorità a cui era stata concessa l'[[immediatezza imperiale]], oltre a molte entità feudali come signorie o feudi allodiali minori.
 
Il [[Sacro Romano Impero]] era un'entità politica e territoriale complessa che esistette dal periodo altomedievale in [[Europa]] ed i suoi territori erano governati complessivamente da un imperatore. Gli stati che componevano l'impero, pur facendo parte di un'unica entità territoriale formale (detta ''[[Landeshoheit]]'') che garantiva loro la sovranità ed i relativi attributi, non furono mai degli stati pienamente sovrani come li intendiamo noi oggi.<ref>Gagliardo, G. Gagliardo, ''Reich and Nation, The Holy Roman Empire as Idea and Reality, 1763–1806'', Indiana University Press, 1980, ppp. 4-5.</ref> Nel XVIII secolo, il Sacro Romano Impero era composto da circa 1800 di questi territori, la maggioranza piccoli stati nelle mani di famiglie della nobiltà tedesca.<ref>Gagliardo, p. 12-13.</ref>
 
== Parole chiave ==