Guerre bizantino-selgiuchidi: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
Nessun oggetto della modifica
{{Campagnabox Guerre bizantino-selgiuchidi}}
 
Le '''guerre bizantino-selgiuchidi''' furono una serie di conflitti tra l'[[imperoImpero bizantino]] ed il [[Sultanato di Rum]] (anche Sultanato di Iconio) protrattisi dall'[[XI secolo|XI]] al [[XIII secolo]]. Questi scontri spostarono l'equilibrio di potere in [[Asia Minore]] ed in [[Siria]], facendo passare questi territori dal dominio [[bizantino]] al controllo [[selgiuchide]]: i [[turchi]] selgiuchidi recuperarono cioè quei territori che, conquistati dagli arabi al principio delle [[guerre arabo-bizantine]], erano stati poi sottratti al controllo dei [[musulmani]] da [[Bisanzio]].
 
Svolta decisiva negli scontri tra le due potenze fu la [[battaglia di Manzicerta]] ([[1071]]), il cui esito sfavorevole all'impero permise ai turchi del [[sultano]] [[Alp Arslan]] di occupare gran parte dell'[[Anatolia]], con un processo che durò quasi vent'anni. Sotto la guida del ''[[basileus]]'' [[Alessio I Comneno]] ([[1080]]-[[1118]]), che riorganizzò pesantemente l'esercito e seppe sfruttare a proprio vantaggio i successi degli occidentali nella [[Prima crociata]], l'impero bizantino tornò all'offensiva, riuscendo a recuperare il controllo delle coste della penisola anatolica (v. [[Rinascita dell'Impero bizantino sotto i Comneni]]). Sotto il regno di [[Giovanni II Comneno]] (1118-[[1143]]) i bizantini consolidarono la loro presa sull'entroterra anatolico, giungendo fino in Siria, ma la sconfitta di [[Manuele I Comneno]] (1143-[[1180]]) nella [[Battaglia di Miriocefalo]] ([[1176]]) privò l'impero della concreta possibilità di stroncare il sultanato di Rum.
=== Fonti primarie per lo studio della Bisanzio dei Paleologi ===
* ''[[Giorgio Pachimere|Georges Pachymérès]] relations historiques'', ed. A. Failler, Parigi, 1984.
* ''[[Niceforo GregorioGregora|Nicephori Gregorae]] Byzantina historia'', v. I-III, ed. L. Schopen e I. Bekker, Bonn, 1829-1855.
* ''[[Giovanni VI Cantacuzeno|Iohannis Cantacuzini]] Historiarum libri IV'', v. I-III, ed. L. Schopen, Bonn, 1828-1832.
* [[Ducas (storico)|Ducas]], ''Historia turco-bizantina 1341-1462'', ed. Michele Puglia, Rimini, 2008, ISBN 88-8474-164-5.
2 965

contributi